Il nuovo top gamma Xiaomi come Galaxy S20 Ultra: ben 16GB di RAM?

Il prossimo smartphone top gamma dell'azienda cinese potrebbe sfoggiare una memoria importante e una fotocamera anteriore integrata nel display forato

4
CONDIVISIONI

Il prossimo smartphone top gamma Xiaomi potrebbe vantare sotto la sua scocca ben 16GB di RAM. Questo si legge negli ultimi leak legati ad un presunto nuovo device in lavorazione nelle fucine dell’azienda cinese, diffusi dall’account Weibo “Digital Chat Station” – piuttosto conosciuto e apprezzato per le sue indiscrezioni quasi sempre veritiere focalizzate su settore mobile. I primi numeri parlano quindi di una memoria decisamente importante, che si metterebbe al pari con quella già sfoggiata di recente dal Samsung Galaxy S20 Ultra e dal Nubia Red Magic 5G, già disponibili per l’acquisto.

La stessa fonte – le cui dichiarazioni sono state riportate sulle pagine del portale Gizmochina -, vorrebbe il nuovo top gamma Xiaomi equipaggiato pure con una fotocamera anteriore integrata nel display forato – occultarla del tutto non sarebbe ancora possibile con le attuali tecnologie, considerate ancora piuttosto acerbe e pensate per il debutto solo alla fine del 2021 – , mentre il display dovrebbe essere del tutto avvolgente, andando ad abbracciare gran parte della superficie della scocca posteriore. Per quanto riguarda il nome, è ancora avvolto nel mistero: pare che il design vada a rifarsi a quello del peculiare Mi MIX Alpha, smartphone “sperimentale” mai messo ufficialmente in vendita e utilizzato come modello per l’esposizione nei flagship store di Xiaomi, ma il dispositivo finale potrebbe titolarsi in modo del tutto differente.

Offerta
Xiaomi Redmi note 8 Smartphone 4GB 64GB Black
  • Aspetto: smartphone Xiaomi Redmi Note 8 con schermo da 6,3 "FHD + Dot...
  • Obiettivo della fotocamera: fotocamera selfie da 13 MP con modalità...

In ogni caso, tra le altre novità del top gamma Xiaomi troviamo citati anche un possibile SoC aggiornato allo Snapdragon 865 di Qualcomm, assieme ad un modem 5G. Passando all’uscita sul mercato, non dovrebbe essere troppo lontana. Il leak parla infatti di una produzione in serie già avviata in territorio cinese, con la presentazione al pubblico globale che potrebbe essere fissata per la fine dell’estate o al più tardi con l’inizio della prossima stagione autunnale. Cosa ne dite, le novità a marchio Xiaomi potrebbero farvi gola?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.