Lo scontro tra Fedez e il Codacons continua: arriva una notifica di atti giudiziari

Fedez ha ricevuto una notifica di atti giudiziari dopo la querela del Codacons: "Ho cercato di fare del bene"

Continua lo scontro tra Fedez e il Codacons. Il rapper fa sapere sui social di aver ricevuto una notifica di atti giudiziari di cui mostra la busta in una foto. Federico Lucia, amareggiato, scrive: “Sempre bello ricevere queste onorificenze per aver cercato di dare una mano in un momento difficile”.

Ora, dunque, la querelle tra il rapper e l’Associazione a Tutela dei Consumatori si sposta realmente sul piano legale. Tutto è iniziato quando Fedez e Chiara Ferragni hanno aperto una raccolta fondi per l’allestimento di nuovi posti di terapia intensiva per il San Raffaele di Milano.

Il contesto storico era il momento più preoccupante dei contagi e dei ricoveri per infezione da SARS-CoV-2 nel nord Italia e per questo la coppia aveva aperto una campagna sulla piattaforma GoFundMe. L’Associazione, però, era intervenuta con una querela depositata alla Procura di Roma per contestare le commissioni a carico del donatore in quanto ritenute illegittime.

Il Codacons ha dunque querelato il rapper per diffamazione, calunnia, associazione a delinquere, violenza, minacce plurime e induzione a commettere reati. Inizialmente Federico Lucia aveva ritenuto intimidatorio l’atteggiamento del Codacons, che aveva annunciato la querela sul web.

Nell’ultima ora lo scontro tra Fedez e il Codacons ha avuto sviluppi: il marito di Chiara Ferragni ha ricevuto una notifica di atti giudiziari. In soldoni, una notifica per atti giudiziari comunica al diretto interessa l’esistenza di un atto legale depositato che riguarda la sua persona.

Tale notifica è emessa dall’ufficiale giudiziario e rientra nel settore del diritto civile, e consiste nella consegna di una copia alla parte interessata nel processo.

Lo scontro tra Fedez e il Codacons avrà certamente nuovi sviluppi, e lo stesso rapper aveva dichiarato la sua intenzione ad andare fino in fondo alla vicenda: a più riprese, infatti, Federico Lucia ha ribadito che tutto è stato fatto per il bene delle persone e dell’ospedale.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.