In soli 8 step la creazione di videochiamate WhatsApp con 50 utenti su iPhone

Alcune indicazioni particolarmente interessanti per chi vuole anticipare i tempi con le videochiamate

Videochiamate WhatsApp

Si parla da tempo della possibilità di valorizzare l’esperienza di utilizzo delle app di messaggistica, in riferimento alle videochiamate WhatsApp che arriveranno a coinvolgere fino a 50 utenti contemporaneamente. In attesa di aggiornamenti che andranno ad includere funzionalità direttamente all’interno dell’app, diventando in questo modo “proprietarie”, possiamo analizzare oggi 4 giugno una strada alternativa per fare questo step da subito. Almeno per quanto riguarda il mondo iPhone.

Gli 8 step per avviare videochiamate WhatsApp con 50 utenti

Nello specifico, bisogna partire dal presupposto che la guida sulle videochiamate WhatsApp con 50 utenti per i possessori di un iPhone richieda in primis il download dell’app Messenger di Facebook. Pur non essendo indispensabile un account associato all’applicazione in questione. Detto questo, dovrete in prima istanza avviare WhatsApp all’interno del vostro iPhone, come fate decine e decine di volte ogni giorno.

A questo punto, dovrete creare una nuova chat di gruppo dalla scheda Chat, selezionando l’ icona nell’angolo in alto a destra dello schermo. In alternativa, selezionate una chat di gruppo esistente. Creando una nuova conversazione, dovrete selezionare un nuovo gruppo. Procedete a questo punto con la seleziona delle persone tra i vostri contatti da aggiungere al gruppo, quindi tocca Avanti.

Lo step successivo prevede che assegniate al nuovo gruppo un nome, per poi selezionare la voce Crea. Una volta entrato nel nuovo gruppo, selezionate il pulsante più (+), quindi la voce Stanza. Nella scheda visualizzata, tocca Continua in Messenger. Arrivati a questo punto, la vostra videochiamata WhatsApp richiede solo l’attesa che gli altri si uniscano alla propria stanza. Da qui, potrete anche condividere un link alla stanza con altri in modo che possano unirsi. Insomma, seguendo queste rapide indicazioni dovreste essere abilitati a portare a termine la procedura in pochi istanti attraverso il vostro iPhone. Che ne pensate? Fateci sapere se avete provato.

Segui gli aggiornamenti della sezione iPhone X sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.