Potenziali problemi per Disney Plus su alcune TV Samsung: i modelli coinvolti

Anomalia da non sottovalutare oggi 3 giugno, in attesa di una soluzione dal produttore asiatico in questo senso

3
CONDIVISIONI
Disney Plus

Bisogna analizzare con grande attenzione una questione che da alcuni giorni a questa parte coinvolge Disney Plus, almeno stando alle segnalazioni di diversi utenti. Dopo aver analizzato bene in queste settimane le condizioni del servizio, soprattutto dal punto di vista della condivisione di uno stesso account, bisogna fare i conti con alcune anomalie che potreste riscontrare soprattutto se in possesso di una TV Samsung non più di ultimissimo grido. Cerchiamo dunque di approfondire la questione.

In cosa consistono i possibili problemi Disney Plus con le TV Samsung

Alcune conferme in merito sono arrivate direttamente da SamMobile, secondo cui sembra esserci un problema che sta interessando l’app Disney Plus su alcuni modelli di smart TV del produttore coreano. In particolare, pare che alcuni utenti abbiano segnalato che Disney Plus non riesca a caricarsi su alcune smart TV 2016 di Samsung. All’avvio dell’app, la TV visualizza il messaggio “ L’applicazione Disney+ è temporaneamente non disponibile sui modelli di TV Samsung 2016“.

L’assistenza di Samsung, secondo quanto riportato dalla fonte, ha già fornito una risposta pubblica ed ufficiale su Twitter agli utenti che stanno affrontando un’anomalia di questo tipo. In sostanza, il colosso coreano in queste ore ha fatto sapere che la società stia lavorando ad una soluzione e nel frattempo ha consigliato agli utenti che si sono imbattuti nel suddetto messaggio, al momento dell’avvio dell’app dedicata a Disney Plus, di utilizzare altri dispositivi per lo streaming di video.

Scendendo ulteriormente in dettagli, sembrerebbe che il problema con l’app sia iniziato la scorsa settimana e che ad oggi non sia stato ancora risolto. L’incapacità di risolvere il bug, attualmente, si riflette negativamente sia sul servizio offerto da Disney Plus, sia su Samsung. Staremo a vedere quanto tempo occorrerà per risolvere il bug di cui tanto si parla da un po’ di tempo a questa parte.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.