Il set de I Bastardi di Pizzofalcone 3 riaprirà a giugno? Le novità sulle fiction girate a Napoli

I Bastardi di Pizzofalcone 3 non sarà l'unico set televisivo che potrebbe riaprire a giugno: ecco le novità sulle altre produzioni girate a Napoli

9
CONDIVISIONI

Anche il set de I Bastardi di Pizzofalcone 3 si è fermato a causa dell’emergenza Coronavirus, così come molte altre produzioni italiane e internazionali.

Dopo le prime informazioni sulla messa in onda de L’Allieva 3, Alessandro Gassmann ha aggiornato i suoi fan sul ritorno dei “bastardi”, la fiction Rai tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni. In un’intervista concessa a TV Sorrisi e Canzoni, l’attore ha dichiarato che le riprese della terza stagione sono state interrotte a metà, aggiungendo: “Appena possibile tornerò sul set di I bastardi di Pizzofalcone 3”. Nell’attesa, su Rai1 è in arrivo un’altra fiction che lo vede protagonista, ovvero Io Ti Cercherò: “La storia toccante di un padre che cerca un figlio che non c’è più e che non ha mai veramente conosciuto.”

Il debutto de I Bastardi di Pizzofalcone 3 era previsto nello stesso periodo de L’Allieva 3, quindi nell’autunno 2020. Tuttavia, i fan potrebbero non aspettare più di tanto. Subito dopo lo stop alle riprese, che si svolgono a Napoli, Gassmann aveva twittato: “Ai fan della serie voglio dire: “Aspettateci, torneremo!” 

Nel capoluogo campano si sono fermati anche altri due set di serie molto amate dal pubblico Rai. Il primo è quello di Mina Settembre, la fiction tratta dal libro Dodici rose a settembre, sempre scritto dall’autore dei “Bastardi”, Maurizio de Giovanni. La protagonista è interpretata da Serena Rossi. Le riprese erano iniziate alla fine di gennaio e i residenti hanno potuto scorgere solo qualche scene girata con l’attrice nei Quartieri Spagnoli quando è arrivato lo stop alle riprese.

L’altro set napoletano costretto a chiudere a causa del Covid-19 è quello della soap più longeva della televisione italiana. Anche Un posto al sole, infatti, ha dovuto interrompere i lavori. Per continuare a intrattenere il suo pubblico, rimasto orfano della sua amata soap, la rete ammiraglia ha deciso di mandare in replica la sedicesima stagione, trasmessa nel 2012.

La stessa scelta è stata fatta anche per un’altra soap, Il paradiso delle signore, sospesa quasi alla fine della seconda stagione. Per il nuovo ciclo di puntate ne erano previste 160, ma dopo lo stop alla produzione, ne sono rimaste da girarne solo una ventina. L’ultima realizzata, dedicata alla liberazione di Milano nel 1945, è stata mandata in onda lo scorso 24 aprile su Rai1.

Tornano a I Bastardi di Pizzofalcone 3, la nuova stagione probabilmente cercherà di rispondere a quanto accaduto nella passata stagione, conclusasi letteralmente con il botto. C’è stata un’esplosione di un’auto davanti al ristorante di Letizia in cui la squadra al completo stava festeggiando la conclusione di un’indagine complicata. Insieme avevano chiarito una vicenda oscura che aveva fatto sospettare dell’ispettore Lojacono. Quel boato finale ha lasciato tutti senza parole, tanto che i fan in rete hanno richiesto a gran voce una terza stagione, almeno per chiarire le dinamiche di quanto accaduto. E soprattutto sapere chi tra “i bastardi” sia riuscito a sopravvivere.

L’attrice Maria Vera Ratti è tra le new entry de I Bastardi di Pizzofalcone 3. Il suo ruolo sarà quello di Elsa Martini, detta “la Rossa” pronta a rivestire il ruolo di vicecommissaria, nuovo elemento della squadra che sostituirà l’assenza forzata di Pisanelli.

Offerta
I Bastardi di Pizzofalcone
  • De Giovanni, Maurizio (Author)

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.