32 smartphone Xiaomi con MIUI 12, nuova lista aggiornata oggi 8 maggio

Sempre più telefoni del brand saranno aggiornati anche all'ultima esperienza software

2
CONDIVISIONI

In riferimento all’aggiornamento MIUI 12, le cose si mettono bene per un numero sempre maggiore di smartphone Xiaomi. Se inizialmente, infatti, l’update era previsto solo (si fa per dire) su 20 esemplari del brand, proprio oggi 8 maggio a questo primo elenco si è aggiunto un ulteriore gruppo di 10 dispositivi. Tutto, insomma, a vantaggio del supporto software costante per gli utenti che scelgono i device del produttore.

Nel corso dell’evento di lancio dello Xiaomi Mi 10 in India, è stato annunciato che lo sviluppo di MIUI 12 per un numero sempre maggiore di dispositivi è in atto. Se, al lancio della nuova interfaccia software, questa era prevista solo per 22 modelli, ora a questa prima lista se ne aggiungono ulteriori 10 che magari dovranno attendere solo un po’ in più proprio per il roll-out. Sta di fatto, tuttavia, che i dispositivi elencati di seguito riceveranno tutti, presto o tardi, proprio le nuove animazioni e gli sfondi del pacchetto, nuove funzioni e soprattutto l’accesso a nuove impostazioni della privacy per la sicurezza individuale.

Per rinfrescare la memoria, ecco l’elenco esatto dei primi 22 modelli per i quali era già in programma l’arrivo di MIUI 12: lo Xiaomi Mi 10 Pro, Xiaomi Mi 10, Redmi K30 Pro, Redmi K30 Pro Zoom Edition, Xiaomi CC9, Xiaomi CC9 Meitu Custom Edition, Xiaomi Mi 9, Xiaomi Mi 9 Transparent Edition, Xiaomi Mi 9 SE. Ancora, lo stesso trattamento è pure riservato allo Xiaomi Mi 8, Xiaomi Mi 8 Edizione Trasparent, Xiaomi Mi 8 Youth Edition, Xiaomi Mi 8 SE, Xiaomi Mi 8 Screen Fingerprint Edition, Xiaomi Mi 6, Xiaomi Mi 6X, Xiaomi Mi MIX 2 e infine Xiaomi Mi Max 3, Xiaomi Mi MIX 2S, Xiaomi Mi MIX 3, Redmi Mi Note 5 e Xiaomi Mi Note 3.

A questo già nutrito elenco in procinto di ricevere appunto l’aggiornamento MIUI 12, si aggiungono ora 10 nuovi esemplari pure molto diffusi perché venduti molto globalmente. Il trattamento software sarà a disposizione anche del Redmi K20 Pro, Redmi K20 Pro Premium Edition, Xiaomi Mi 9 Pro 5G, Xiaomi CC9 Pro e Redmi K20. Completano l’elenco anche i Redmi K30 5G, Redmi K30, Redmi Note 8 Pro, Redmi Note 7 Pro e infine il sempreverde Redmi Note 7.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.