Scompare la scritta VF IT IoRestoACasa sui device Vodafone: cosa comporta?

La scritta VF IT IoRestoACasa sta progressivamente scomparendo sui device Vodafone

3
CONDIVISIONI

È passato un mese esatto dalla comparsa della scritta ‘VF IT IoRestoACasa‘ in luogo del logo operatore Vodafone sui dispositivi con all’interno la SIM del provider: l’avvio della fase 2 iniziata il 4 maggio ha fatto sì che il gestore rosso decidesse di far tornare le cose al loro stato originale, ripristinando il solito logo operatore ‘Vodafone IT‘. La scritta VF IT IoRestoACasa era stata impostata dal provider telefonico come campagna di sensibilizzazione dei suoi clienti, affinché tutti restassero giustamente a casa per allentare il disastro epidemologico che si stava verificando in quei giorni in Italia (come anche in tanti altri Paesi).

L’aggiornamento che aveva visto la sostituzione del logo operatore con la scritta VF IT IoRestoACasa era cominciato, come vi abbiamo detto ad inizio articolo, lo scorso 7 aprile, estendendosi in maniera graduale su tutti i dispositivi dei clienti del gestore rosso. L’avvio della fase 2 il 4 maggio ha esortato l’operatore di origini anglosassoni a tornare al precedente ‘Vodafone IT’, dicitura che prenderà progressivamente a sostituire l’esortazione precedente VF IT IoRestoACasa, che ha tenuto compagnia per un mese intero ai clienti Vodafone.

Il ritorno alla denominazione originale sembra aver attraverso una fase intermedia per alcuni utenti, che hanno notato come la dicitura fosse cambiata da VF IT IoRestoACasa a VF IT GigaNetwork 4G, prima del ritorno definitivo a Vodafone IT, che è poi la nomenclatura classica che resterà d’ora in avanti per tutta la customer base. Se notate ancora la scritta VF IT IoRestoACasa nella parte alta dei display dei vostri dispositivi non fateci caso: come pocanzi detto, il cambiamento sarà graduale, così com’è stata la prima volta il 7 aprile. Trattasi di una semplice modifica grafica, che nulla ha a che vedere con copertura e segnale: ci tenevamo a precisarlo nel caso in cui ve lo steste chiedendo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.