Tutti i negozi Mediaworld aperti dal 4 maggio ma nuovi orari e regole

La catena riapre ovunque ma non tutti i giorni della settimana e con chiusura anticipata

1
CONDIVISIONI

Negozi Mediaworld aperti o chiusi da oggi 4 maggio? La nota catena di elettronica, nelle scorse settimane, aveva provveduto ad una riapertura molto parziale dei suoi store fisici. Con l’inizio effettivo del corrente mese invece, il brand ha deciso di avere ben altro approccio che riguarda (questa volta) tutto il territorio nazionale.

Non c’è più una distinzione tra negozi aMediaworld aperti o chiusi perché tutti gli store hanno alzato la loro saracinesca proprio in questo lunedì, per ogni regione e provincia dello stivale. Ci sono però dei nuovi orari per le vendite e, a differenza che in passato, non in tutti i giorni della settimana sarà possibile fare nuovi acquisti.

I negozi Mediaworld riaprono in forza di quanto giù previsto all’interno dell’allegato 1 del DPCM del 10.04.2020. Gli store, vendendo anche beni di prima necessità, possono essere regolarmente visitati: in caso di controlli durante lo spostamento verso la catena, gli italiani potranno giustificarlo con l’opportuna ultima autocertificazione presente sul sito del ministero dell’Interno.

Tutti i negozi Mediaworld aperti, in generale, osserveranno l’orario d’apertura dalle 10 alle 19 di ogni giorno dal lunedì al sabato, mentre la domenica resteranno chiusi. Più nello specifico, i dettagli relativi ai singoli centri potranno essere verificati sul sito del brand, direttamente sulla mappa.

Quali sono esattamente le regole da rispettare quando si visita uno dei negozi Mediaworld aperti in Italia? Le indicazioni da osservare sono sette, molto chiare (anche ovvie) e semplici:

  • non visitare mai un negozio con febbre, raffreddore o altri sintomi influenzali;
  • recarsi nei negozi da soli;
  • mantenere sempre distanza di sicurezza dal personale e altri clienti, almeno di un metro;
  • toccare solo il prodotto scelto per l’acquisto;
  • preferire pagamenti con carta, tanto più contactless;
  • nel caso di pagamenti in contatti, cercare di evitare quanto più il contatto fisico;
  • seguire sempre le indicazioni dello staff dei negozi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.