Download ultima autocertificazione del 4 maggio in PDF: come compilare per visita a congiunti

Anche il vecchio modulo è ancora utilizzabile, ecco quali sezioni barrare come indicato dal Ministero dell'interno

408
CONDIVISIONI

Finalmente è giunto il download ufficiale dell’ultima autocertificazione del 4 maggio, in formato PDF. Dopo la circolazione di vari modelli ufficiosi, almeno a partire dal 1 maggio, ecco che sul sito del Ministero dell’Interno è apparsa la sezione in cui scaricare il prezioso modulo della Fase 2 in partenza proprio oggi. Detto questo, va pure specificato che il documento già in suo almeno fino a ieri 3 maggio, è ancora utilizzabile con le opportune modifiche.

Chiunque, proprio da oggi, deciderà di muoversi dalla propria abitazione per i motivi consentiti dal Dpcm dello scorso 26 aprile dovrà affettare il download dell’ultima autocertificazione del 4 maggio direttamente dal sito del Ministero dell’interno. In caso di fermo da parte delle forze di polizia locali e nazionali, la stampa del documento andrà presentata dopo aver scelto una delle motivazioni concesse per lo spostamento: queste sono quattro ossia comprovate esigenze lavorative, assoluta urgenza, situazione di necessità e motivi di salute.

Quale casella dell’ultima autocertificazione del 4 maggio dovrà essere barrata nel caso ci si rechi a far visita ai congiunti? La motivazione che include questa possibilità è quella denominata “situazione di necessità”. Nella sezione “A questo riguardo, dichiara che”, ogni italiano potrebbe inserir dettagli più particolareggiati sul perché dell’uscita, come la definizione del grado di parentela (ma non il nome e cognome) della persona che si va a trovare. Tale informazione, tuttavia, non è obbligatoria, almeno fino a nuova disposizione.

Con il download dell’ultima autocertificazione del 4 maggio, quella in vigore fino a ieri cade completamente in disuso? Per nulla, anzi potrà continuare ad essere utilizzata. Andranno solamente apportate delle modifiche o meglio barrate determinate sezioni, come indicato in questo documento sempre dal MInistero dell’Interno. Chi ha ancora vecchie stampe del modulo precedente, insomma, potrà continuare ad utilizzarle fino al loro completo esaurimento.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Commenti (1):
EHYEH ASHER EHYEH....

Un vero e’ propio stato di polizia. Quindi servira’ un modulo intestato Dittatura italiana anziche’ Repubblica italiana.Ma se starnutisce un positivo HIV ci sara’ un’altra quarantena? Polizia e governo un unica affiliazione con il N.W.O.
cioe’ chi ha diffuso il virus.
Gli ebrei del N.W.O. periodicamente applicano per arricchirsi sempre di piu’ la teoria hegheliana ; creare un problema, proporre una soluzione, applicare la loro soluzione. Non c’e’2 senza 3 ; Hiroscima, Nagasaki, COVID-19. Questo conferma che chi governa l’Italia e’con il N.W.O.e contro gl’italiani, perche’se ve ne fosse uno buono al governo dell’Italia a quest’ora saremmo fuori dall’eurosistema affamatorio filo ebreo e fuori da qualsiasi acvordo internazionale.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.