Il cast di Revenge dopo la fine della serie: da Emily VanCamp a Nick Wechsler, dove sono gli attori oggi

Il cast di Revenge dopo la fine della serie ABC: dove sono apparsi Emily VanCamp, Nick Wechsler e gli altri interpreti della saga

56
CONDIVISIONI

Il pubblico italiano sta riscoprendo la serie grazie Rai4, che ha iniziato a ritrasmetterla dalla prima stagione lo scorso marzo, ogni giorno alle 17.30, ma il cast di Revenge ormai ha detto addio ai suoi personaggi molti anni fa. Non per tutti la fine della serie ha segnato l’inizio di nuovi progetti: c’è chi ha ottenuto nuove opportunità da protagonista e chi ha avuto solo ruoli secondari, ma anche chi è quasi sparito dalle scene.

Di sicuro la protagonista Emily VanCamp, che per il ruolo di Emily/Amanda aveva lasciato la premiata serie Brothers and Sisters, è stata la più fortunata del cast di Revenge dopo la fine della serie, trasmessa con successo da ABC dal 2011 and 2015. Tra cinema e tv, è riuscita a ritagliarsi diversi ruoli. Oltre ad essere stata la sua prima serie da protagonista, poi, Revenge le ha regalato anche l’incontro con il collega Josh Bowman, che sarebbe diventato suo marito nel 2018. Altri attori hanno avuto ruoli minori, nonostante la grande popolarità di Revenge che fu anche acclamata dalla critica (tra i suoi fan si annovera perfino Stephen King) e candidata a diversi Golden Globe Awards.

Ecco dove ritrovare i volti principali del cast di Revenge dopo la fine della serie.

Emily VanCamp

Dopo aver salutato la sua vendicativa Emily Thorne, l’attrice ha impersonato Sharon Carter / Agent 13 nei film dell’universo Marvel Captain America: The Winter Soldier (2014) e Captain America: Civil War (2016). Ha poi trovato un nuovo ruolo da protagonista nel medical drama The Resident della Fox, accanto a Matt Czuchry: la serie è giunta alla terza stagione. Nel 2020 sarà ancora Sharon Carter per la serie Marvel The Falcon and the Winter Soldier, attesa su Disney+.

Nick Wechsler

L’ex Jack Porter di Revenge è apparso in diverse serie tv come la quarta stagione di Chicago PD, la terza di Shades of Blue e la prima di Dynasty. Di recente è stato un volto ricorrente della quarta stagione del family drama This is Us, grande successo di Fox.

Josh Bowman

Il Daniel Grayson della serie è apparso nella serie Time After Time, che ha avuto una sola stagione nel 2017, per poi apparire come guest star in poche altre produzioni come Doctor Who e Lore. Nel 2020 è entrato nel cast della serie drammatica inglese Our Girl, un military drama di BBC.

Madeleine Stowe

La perfida Victoria Grayson è rimasta il personaggio più celebre della Stowe, oltre a valerle una nomination ai Golden Globe come Miglior Attrice Protagonista in una serie drammatica nel 2012. Dopo Revenge è apparsa in un episodio di 12 Monkeys nel 2016 e nella sfortunata serie Netflix Soundtrack, cancellata dopo una sola stagione nel 2019.

Gabriel Mann

L’interprete di Nolan Ross, eccentrico alleato di Emly/Amanda nella sua vendetta contro i Grayson, è apparso in alcuni episodi di Ray DonovanDamnation, The Blacklist e Batwoman tra il 2016 e il 2019. Il primo ruolo ricorrente dopo aver lasciato il cast di Revenge è arrivato lo scorso anno con la serie di Netflix What / If, accanto a Renée Zellweger.

Christa B. Allen

L’interprete dell’inquieta Charlotte ha preso parte come volto ricorrente alla serie Baby Daddy, per quattro episodi nel 2015, poi è apparsa solo in singoli episodi di altre serie come Code Black e il pilota di Grand Hotel.

Henry Czerny

Uscito dal cast di Revenge già nella terza stagione, l’interprete del patriarca Grayson, forte di una lunga carriera tra cinema e tv, ha ricoperto ruoli nelle serie tv Supergirl e Quantico, oltre ad apparire in When We Rise e Sharp Objects. Nel 2021 sarà al fianco di Tom Cruise in Mission Impossible 7.

Ashley Madekwe

L’interprete di Ashley Davenport è stata anche protagonista di Salem tra il 2014 e il 2017 ed è entrata nel cast di The Umbrella Academy con un ruolo ricorrente nel 2019. Inoltre è tra i protagonisti della seconda stagione della miniserie thriller Tell Me A Story.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.