Better Call Saul 6 farà a meno di Kim? L’ultima stagione dello spin-off di Breaking Bad pronta per il 2021

Prime anticipazioni su Better Call Saul 6, il rapporto tra Jimmy e Kim potrebbe raggiungere un punto cruciale che spiegherà cos'è successo all'avvocato di Breaking Bad

9
CONDIVISIONI

Better Call Saul 6 è già stata confermata, ma quando sarà disponibile su Netflix? L’ultima stagione dello spin-off di Breaking Bad sarà cruciale per Jimmy McGill: da qui capiremo in che modo si è trasformato nell’avvocato criminale che abbiamo imparato a conoscere nella serie originale.

In un’intervista concessa a Entertainment Weekly, Bob Odenkirk ha dichiarato che lo staff creativo è già al lavoro su Better Call Saul 6 ma, vista l’attuale situazione sanitaria, non sa ancora quando potrà si tornare sul set fisicamente per girarla. Rhea Seehorn, volto di Kim Wexler, si augura (scherzosamente) di non doverlo fare via Zoom.

A proposito di Jimmy e Kim, EW ha chiesto ai due attori come si evolveranno le cose in Better Call Saul 6, e se l’eterna fidanzata dell’avvocato saluterà il suo pubblico. Infatti, in Breaking Bad non si fa alcun accenno alla donna, motivo per cui alcuni fan credono che Kim sia morta tra gli eventi dello spin-off e quelli della serie originale. ATTENZIONE, SPOILER – Negli ultimi episodi della quinta stagione, Kim propone a Jimmy una strategia molto pericolosa. Con questo colpo di scena, si potrebbe quasi sostenere che l’intero show non riguardi il viaggio di Jimmy verso il lato oscuro; ma quello della sua fidanzata.

La teoria è supportata dallo stesso Odenkirk, che a EW afferma:

Credo di essere d’accordo con molte persone. Da un lato sembra possibile vederli insieme nell’era di Breaking Bad, dall’altra ne dubito. Spero solo che non muoia e che ci sia una specie di riconciliazione quando tutto sarà finito, facendosi chiamare Gene. Gli autori non fanno morire i personaggi per il solo gusto di essere drammatici. Sarebbe troppo facile per Kim e un enorme shock per il loro rapporto.

Anche la Seehorn supporta l’idea del collega:

È difficile da dirlo. Come attrice, non voglio uscire in una zona off-limits. Mi piacciono insieme, ma allo stesso tempo sono frustrata all’idea che stiano insieme. Concordo con Bob; sarebbe troppo facile ucciderla e sbarazzarsi di lei. Ma, di nuovo, gli scrittori mi sorprendono in continuazione, facendo me pensare: ‘Oh, beh, eccoci alla fine della storia’. E poi non è così. 

Il destino di un altro personaggio è in bilico. Nacho è nei guai, dopo essere stato pizzicato tra il signore della droga Gus Fring e il boss del cartello Don Eladio.

Per quanto ne sappiamo, nel cast di Better Call Saul 6 dovrebbero tornare i protagonisti della quinta stagione. Dato che l’ultimo capitolo fungerà da collante tra lo spin-off e Breaking Bad, i fan sperano di rivedere anche personaggi chiave di quest’ultimo. Dopo la conferma di Dean Norris, magari un cameo di Walter White (interpretato da Bryan Cranston), ancora nei panni del mito insegnante di chimica?

Better Call Saul St.4 (Box 3 Dvd)
  • Boxset 3 dischi
  • Tutti gli episodi della Quarta Stagione

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.