Billy Campbell saluta l’ultima stagione di Cardinal, un addio o un arrivederci?

La quarta sarà l'ultima stagione di Cardinal e Billy Campbell, che interpreta il detective protagonista del poliziesco, spiega perché è giusto che sia così

3
CONDIVISIONI

La quarta ed ultima stagione di Cardinal chiuderà l’adattamento televisivo dei romanzi di Giles Blunt, una saga di successo non solo in Canada, paese di produzione del poliziesco, ma anche in molti altri Paesi nel mondo.

Billy Campbell interpreta il detective protagonista della serie canadese in onda su CTV (in Italia trasmessa da LaEffe), un investigatore di talento a caccia di pericolosi serial killer nei meravigliosi scenari dell’Ontario.

La sua carriera è partita quasi 35 anni fa con un ruolo nella soap opera Dynasty, poi è stato protagonista del film Disney The Rocketeer e ha avuto dei ruoli in The Killing e Helix, ma indubbiamente il più importante e duraturo della sua carriera è quello di John Cardinal.

Parlando al Toronto Sun, l’attore lo ha definito “il miglior ruolo della mia carriera e quello per cui ero più adatto“, destinato però a terminare con la fine del ciclo di libri che ispira la serie (Quaranta Modi per Dire Dolore, Tempesta di giaccio, La Stagione delle Mosche, Quando Leggerai Queste Parole, La Notte è più Fredda): “Abbiamo lavorato con i libri di Giles e abbiamo già cannibalizzato tutti e sei. Quindi nessuno vuole davvero uscire da quel territorio e vagare nel deserto senza le mappe che i libri di Giles ci hanno fornito perché potrebbero accadere cose brutte“.

Offerta

Per il protagonista, dunque, è giusto che la quarta sia l’ultima stagione di Cardinal, per il semplice motivo che è finito il materiale originale da adattare per la tv. Meglio attenersi ai soli libri della serie John Cardinal, anziché andare avanti con sceneggiature originali che non siano basate sui romanzi dello scrittore. Certo, se Blunt dovesse pubblicarne altri con nuovi casi da risolvere per il protagonista, allora varrebbe la pena far proseguire parallelamente anche la serie televisiva. “Potrebbe funzionare. Per me sì” ha dichiarato Campbell, dicendosi pronto a riprendere il suo personaggio qualora vi fosse nuovo materiale letterario da portare sul piccolo schermo.

Offerta

Nella quarta ed ultima stagione di Cardinal, dunque, il detective affronta quello che potrebbe essere il suo ultimo caso, un killer che agisce nella gelida città di Algonquin, nel nord dell’Ontario. Come sempre è affiancato dalla collega detective Lise Delorme (interpretata da Karine Vanasse), con cui potrebbe esserci più di un’intesa professionale, come suggeriva il finale della terza stagione. “È forse la nostra stagione più tesa“, ha dichiarato Campbell, visto che i due detective rincorrono un killer ancora in piena attività mettendo a rischio la loro vita come mai prima.

L’ultima stagione di Cardinal ha appena debuttato su CTV in Canada ed è attesa entro l’anno su laEffe, la tv di Feltrinelli disponibile sul canale 135 di Sky.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.