Tiger King 2, verso una seconda stagione della docuserie Netflix e una miniserie sceneggiata

Dopo l'incredibile successo su Netflix ci sarà Tiger King 2? I piani su una seconda stagione e una miniserie su Joe Exotic

Dopo l’incredibile successo riscosso negli Stati Uniti e non solo, Tiger King 2 potrebbe essere già nei piani di Netflix. Ci sarebbe ancora molto da raccontare in una seconda stagione della docuserie crime dedicata all’eccentrico Joe Exotic, proprietario di uno zoo privato in Oklahoma impegnato in una lunga faida con l’animalista Carole Baskin, del cui tentato omicidio è accusato in qualità di mandante.

Arrivata su Netflix a marzo e diventata in pochi giorni la serie più popolare del momento, Tiger King porta lo spettatore in un mondo assurdo e perfino inimmaginabile, fatto di tigri e leoni rinchiusi in un giardino privato, maltrattamenti di animali, delitti di sangue, processi, ribalte mediatiche. Il tutto a partire dalla figura del cosiddetto Joe Exotic, che la docuserie racconta in tutti i suoi aspetti, da quelli pubblici e giudiziari alle vicissitudini private, in 7 episodi girati nel corso di 5 anni (qui il nostro approfondimento su Tiger King).

Una seconda stagione sarebbe assolutamente attuale, visto che la vicenda giudiziaria di Exotic è ancora in corso: il protagonista della serie è stato condannato a 22 anni di carcere per diversi reati relativi ad abusi sugli animali e per l’accusa di essere il mandante del tentato omicidio della Baskin. Ora sta scontando la pena in un carcere federale, come la serie mostra sin dal primo episodio.

I produttori della docuserie Eric Goode and Rebecca Chaiklin hanno dichiarato ad Entertainment Weekly di avere tanto di quel girato rimasto fuori dalla prima stagione da poter realizzare subito Tiger King 2.

Abbiamo una quantità folle di filmati ed è una storia che si sta ancora svolgendo. Non ne siamo ancora sicuri, ma potrebbe esserci un seguito in questa storia perché ci sono molte cose che si stanno ancora svolgendo in essa, e sarà altrettanto drammatico e altrettanto colorato di quello che è successo negli ultimi anni. 

Ma non è la sola ipotesi in campo. Secondo TvLine, una miniserie dedicata al personaggio di Tiger King è in fase di sviluppo presso Universal Content Productions. In questo caso si tratterebbe di un prodotto fictional, una serie sceneggiata, per cui diversi attori si sono già proposti sui social come potenziali interpreti di Joe Exotic. Tra gli appassionati di Tiger King che sperano di ottenere un ruolo nella serie ci sono Dax Shepard ed Edward Norton, che hanno manifestato su Twitter la loro ossessione per la docuserie e l’ambizione di far parte di un eventuale biopic. Sui social è già partito il toto-nomi non solo per il ruolo del protagonista ma anche per tutti gli altri numerosi ruoli disponibili – dai collaboratori dello zoo agli ex mariti di Exotic, passando per la sua nemica animalista – in previsione dell’avvio della produzione della serie.

Netflix potrebbe aver trovato una miniera in quello che sembrava un piccolo format destinato a non fare troppo rumore e decidere di mettere subito in cantiere Tiger King 2 per cavalcare l’onda mediatica. E indubbiamente ne gioverebbe anche la serie sceneggiata di Tiger King, ora oggetto del desiderio di decine di attori hollywoodiani.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.