Doccia gelata per Huawei P20 e Mate 10: ulteriore ritardo per EMUI 10 ufficiale

Alcune informazioni che arrivano direttamente dalla Germania stamane per alcuni smartphone Huawei

29
CONDIVISIONI
Huawei P20

Non sono per nulla incoraggianti le novità raccolte in queste ore per gli utenti ancora in possesso di un Huawei P20 e Mate 10. Le due serie, infatti, in questi giorni dovevano iniziare a toccare con mano l’aggiornamento con EMUI 10, come del resto avrete notato con il nostro ultimo report in merito, ma evidentemente qualcosa è andato nel verso sbagliato. Proviamo, pertanto, a fare il punto della situazione, in attesa di segnali definitivi e tenendo conto che tali considerazioni non si estendono ai rispettivi modelli “Lite“. Quelli, infatti, non risultano compatibili con l’upgrade.

Il nuovo ritardo per EMUI 10 su Huawei P20 e Mate 10

Alcune informazioni utili in merito ci sono arrivate direttamente da Huawei Central, che dal canto suo riporta una risposta ufficiale della divisione tedesca del produttore. Su Twitter, infatti, un operatore dell’azienda ha replicato ad una chiara richiesta riguardante i tempi di distribuzione dell’aggiornamento, parlandoci di appuntamento a maggio. Va detto che la prima replica qui si concentra su Huawei P20: “Mille grazie per la tua richiesta. Il P20 avrà Android 10 intorno a maggio 2020. Se hai ulteriori domande, non esitare a contattarci di nuovo“.

Tuttavia, come è stato riportato da Geekissimo, successivamente abbiamo avuto anche un tweet di risposta a proposito del cosiddetto Huawei Mate 10 Pro: “Grazie per la tua richiesta. Sono felice di aiutarti. Secondo le attuali disposizioni, l’aggiornamento a EMUI 10 per Huawei Mate 10 Pro è previsto per la fine di maggio 2020“. Cosa abbia determinato il ritardo, non è dato saperlo, ma è chiaro che questi feedback ufficiale possano avere incidenza anche sui prodotti che sono in commercio in Italia.

Staremo a vedere se in altri Paesi ci saranno o meno tempistiche differenti per i due smartphone, sperando ovviamente che le operazioni per Huawei P20 e Mate 10 Pro possano essere velocizzate in Italia nel corso delle prossime settimane.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Commenti (4):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.