West Side Story di Steven Spielberg: arrivano le prime coloratissime foto

Tra amore, colori e balli: ecco le prime foto tratte dalla trasposizione cinematografica di West Side Story, diretta da Steven Spielberg

14
CONDIVISIONI

Le prime foto ufficiali della nuova trasposizione cinematografica di West Side Story sono appena state diffuse. L’ambizioso progetto appare ricco di colori e sembra riportarci sul palco di Broadway. A diffondere gli scatti è stato Steven Spielberg, che si sta occupando della regia, durante un’intervista rilasciata a Vanity Fair.

L’icona del grande schermo, ricollegandosi alla sua infanzia, ha raccontato che casa sua era piena di album di musica classica e la colonna sonora di West Side Story è stato il primo album acquistato dalla famiglia di Spielberg.

Da bambino me ne sono totalmente innamorato. Quella di West Side Story è stata una tentazione che mi ha accompagnato per molto tempo e a cui ho finalmente ceduto.

Questo nuovo film, ispirato al musical di Broadway del 1957, sembrerebbe quindi rappresentare molto per il regista, famoso soprattutto per la saga di Indiana Jones, Jurassic Park, Schindler’s List e Lo Squalo. Il musical, già nel 1961, ottenne una trasposizione cinematografica a cui lavorarono Jerome Robbins e Robert Wise (con un cast composto da Natalie Wood, Richard Beymer, Rita Moreno, George Chakiris e Russ Tamblyn).

Trama e data d’uscita

Questa storia, tra sogno e realtà, è ambientata durante la lotta tra due bande rivali: i Jets di New York e gli Sharks di Porto Rico. Due dei loro componenti, come in una moderna visione di Romeo e Giulietta, si innamorano.

Steven Spielberg in West Side Story

È stato un viaggio senza precedenti: un incontro allegro, commovente e sorprendente con la storia e la colonna sonora di uno dei musical più importanti del mondo. Ogni giorno degli ultimi quattro anni in cui abbiamo preparato il film, abbiamo seguito le orme di quattro giganti: Leonard Bernstein, Arthur Laurents, Jerome Robbins e Stephen Sondheim. Abbiamo girato in tutta New York.

Questo è il commento rilasciato da Steven Spielberg. Il film dovrebbe arrivare il 18 dicembre 2020, salvo eventuali ritardi causati dal Coronavirus. Il giovane cast è composto, tra gli altri, da Rachel Zegler (Maria) e Ansel Elgort (Tony).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.