Si fa sul serio con i Huawei P40: foto teaser con 3 fotocamere per selfie

Manifesto di lancio non lascia spazio a dubbi sulla progettazione della fotocamera anteriore

15
CONDIVISIONI

Arrivano nuove conferme sulla serie Huawei P40 ed in particolare sul comparto fotocamera anteriore per selfie. Una serie di immagini rivelatrici ma ufficiose, già nelle scorse settimane, avevano posto l’attenzione sui sensori deputati agli autoritratti. Oggi 12 marzo tocca ad un teaser ufficiale confermare quanto già intuito, ossia che la futura ammiraglia avrà ben tre sensori sul display.

L’immagine di apertura articolo è quella di un nuovo poster pubblicitario che preannuncia il lancio dei nuovi Huawei P40. I tre puntini posti in alto a sinistra dello schermo non lasciano spazio a dubbi. I sensori che comporranno la fotocamera anteriore saranno bene tre.

Come hanno lavorato i progettisti ad un comparto fotocamera innovativo? Per quanto non siano disponibili ancora i dettagli dei sensori, è più che probabile che sul nuovo hardware ci sarà un sensore principale abbinato ad un’unità grandangolare e una terza ToF (Time of Flight) per effetti di profondità. Non c’è dubbio che, con questa dotazione, ci sarà una crescita della qualità delle foto/selfie, in termini di risoluzione e nitidezza.

Tutti i Huawei P40 in arrivo saranno dotati di fotocamera a tre sensori anteriore? Decisamente no. In questo momento, a due settimane esatte dal lancio, appare molto probabile che questa configurazione sia destinata solo al modello P40 PE (ossia Premiem Edition). Quest’ultimo sarebbe il più avanzato di tutti e si affiancherebbe agli esemplari P40 standard e P40 Pro. Da ricordare, al contrario, come il telefono di fascia media P40 Lite sia invece già arrivato in Italia.

La presentazione dei Huawei P40 avverrà il prossimo 26 marzo a Parigi ma il produttore ha deciso di effettuare il lancio a porte chiuse e di trasmetterlo in streaming in tutto il mondo. Una decisione a dir poco obbligata in piena emergenza da coronavirus. L’orario italiano della diretta sarà quello delle 14.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.