Sbarcato da 24 ore Google Stadia sui Samsung Galaxy: costo abbonamento e giochi

Bisogna analizzare bene lo stato attuale del servizio, con relative condizioni, oltre alle prospettive future per il 2020

7
CONDIVISIONI
Samsung Galaxy

L’arrivo di Google Stadia a bordo dei Samsung Galaxy ha fatto indubbiamente rumore. Alcuni giorni fa, sulle nostre pagine, ho portato alla vostra attenzione i device del produttore coreano coinvolti in questa fase nel discorso in questione, ma ci sono per forza di cose altri aspetti ad approfondire. Accedere a questo servizio, infatti, attualmente richiede un esborso economico. Vediamo dunque come stanno le cose attualmente, ma anche come dovrebbero evolvere nel corso del 2020.

I costi di Google Stadia per i Samsung Galaxy compatibili

Qual è il costo dell’abbonamento che gli utenti Samsung Galaxy devono affrontare per sfruttare Google Stadia? In questa fase, è previsto un costo mensile di 9,99 euro. In questo modo, avrete accesso senza limiti dal punto di vista dell’esperienza di gioco, oltre alla possibilità di poter usufruire gratuitamente di alcuni titoli che di volta in volta verranno messi a disposizione del pubblico. Un po’ come avviene nello store di Sony per chi ama il mondo PlayStation.

Tra i titoli gratuiti, il pubblico Samsung Galaxy interessato a Google Stadia al momento può puntare su giochi come “Destiny 2: The Collection” e “Samurai Shodown”. A pagamento, invece, potrete assicurarvi quelli che seguono, secondo le indicazioni che si possono ottenere al suo interno:

Assassin’s Creed Odyssey, Attack on Titan: Final Battle 2, Destiny 2: The Collection, Farming Simulator 2019, Final Fantasy XV, Football Manager 2020, Grid 2019, Gylt, Just Dance 2020, Kine, Metro Exodus, Mortal Kombat 11, NBA 2K20, Rage 2, Rise of the Tomb Raider, Red Dead Redemption 2, Samurai Shodown, Shadow of the Tomb Raider, Thumper, Tomb Raider 2013, Trials Rising, Wolfenstein: Youngblood.

Nuove possibili promozioni per Google Stadia sui Samsung Galaxy

Dal punto di vista commerciale, però, è in arrivo una svolta per Google Stadia. E questo avrà effetti anche per il pubblico Samsung Galaxy. Mi riferisco al lancio di un abbonamento Stadia Base, ovvero gratuito. Diverse le differenze con la soluzione a pagamento, se pensiamo che in questo caso potrete giocare con una risoluzione massima di 1080p, a 60 FPS ed Audio Stereo. Aggiungo che non avrete a disposizione i titoli gratuiti “a rotazione”.

Si attendono aggiornamenti e annunci sulla tempistica di arrivo di questa soluzione “free”. Come accennato in precedenza, le dichiarazioni di Phil Harrison ci hanno riportato un generico esordio del suddetto abbonamento nel corso del 2020, anche se dalle varie interviste rilasciate traspare che non dovrebbe essere necessario attendere troppo. A mio modo di vedere, infatti, Google Stadia diventerà gratis (con tutte le limitazioni del caso riportate in precedenza) entro il primo semestre di quest’anno.

Vi ricordo che tra i modelli compatibili ora abbiamo dispositivi anche meno recenti come Samsung Galaxy S8, S8 Plus, S8 Active, Note 8, oltre a quelli che sono stati lanciati sul mercato nel 2018. In questo caso mi riferisco ai vari Samsung Galaxy S9, S9 Plus e Note 9. Si arriva poi a modelli più freschi e dal comparto hardware decisamente più evoluto, come i Samsung Galaxy S10, S10E e S10 Plus. A chiudere, gioiellini tipo Samsung Galaxy Note 10, Note 10 Plus, S20, S20 Plus e S20 Ultra.

Appena ci saranno ulteriori novità sulla possibilità di sottoscrivere un abbonamento gratuito a Google Stadia con uno tra i Samsung Galaxy appena riportati, al di là di tutte le precisazioni portate alla vostra attenzione oggi 21 febbraio, troverete ulteriori informazioni sul magazine. Avete già accettato le condizioni attuali? Come vi state trovando?

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.