In ritardo il lancio dei Huawei P40 per via del Coronavirus? Le ultime ipotesi

C'è la possibilità che il lancio dei Huawei P40 venga rimandato a causa del Coronavirus

26
CONDIVISIONI

Il Coronavirus sta dando non pochi problemi in Cina, cosa che si sta inevitabilmente ripercuotendo anche sull’economia locale, a partire dalle piccole e grandi aziende. Pensate che in qualche modo la situazione di emergenza possa andare ad intaccare il lancio dei Huawei P40? L’interrogativo è stato posto da ‘Huawei Central‘, ricalcando la cancellazione del MWC 2020 di Barcellona per via dell’applicazione di alcune misure precauzionali allo scopo di scongiurare la diffusione dell’epidemia. Alla fiera il produttore cinese avrebbe dovuto lanciare il suo nuovo dispositivo pieghevole, erede del poco fortunato Huawei Mate X, ed alcuni altri articoli indossabili e IoT, oltre a delineare quella che sarà la sua prossima strategia commerciale.

L’OEM ha affermato di non vedere l’ora di comunicare con clienti e partner (il tutto avverrà attraverso eventi dedicati, presumibilmente tenuti online per mostrare gli ultimi prodotti e soluzioni). Questo ci porta immediatamente a pensare al futuro dei Huawei P40, già orfani dei servizi Google (non è ancora una certezza, ma ci sono poche speranze le cose vadano diversamente). L’ultimo rapporto ha evidenziato che i prossimi top di gamma sarebbero stati presentati il 26 marzo (questo prima della cancellazione del MWC 2020 di Barcellona, che potrebbe avere un po’ rimescolato le carte in tavola).

Per via dell’epidemia da Coronavirus, la maggior parte dei paesi sta ponendo delle precise restrizioni di viaggio ‘da e verso’ la Cina. Se la situazione dovesse persistere, non è detto che il produttore non rimandi il lancio dei Huawei P40 (in alternativa assisteremmo ad una presentazione in live streaming, accessibile a tutti). La questione non è stata ancora affrontata dall’azienda di Shenzhen, che immaginiamo più avanti dovrà per forza chiarire quelle che saranno le sue intenzioni a riguardo. Intanto vi consigliamo di dare uno sguardo alla prima presunta foto macro scattata con Huawei P40, che è una vera bellezza.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.