Confermati i Queen al Fire Fight Australia, il cast completo del concerto a favore delle vittime degli incendi

La line up comprende Alice Cooper e l'evento sarà presentato da Celeste Barber

34
CONDIVISIONI

La presenza dei Queen al Fire Fight Australia è stata confermata dagli stesso organizzatori della venue. All’evento che si presenta come un Live Aid Australiano sarà presente la formazione di Bohemian Rhapsody con Adam Lambert alla voce. Lo aveva già annunciato il chitarrista Brian May durante una dichiarazione rilasciata al New Musical Express, ma si era ancora in attesa di una conferma ufficiale:

Siamo stati contattati per fare un concerto benefico, o per essere parte di un concerto benefico, un po’ una sorta di Live Aid, se volete, per cercare di aiutare le vittime degli incendi. Non sappiamo che situazione ci sarà, ma lo stiamo prendendo in considerazione.

Nelle ultime ore la conferma è arrivata: il Fire Fight Australia, organizzato da TEG Dainty e TEG Life sarà presentato da Celeste Barber, che con la sua campagna social ha contribuito alla raccolta fondi per le vittime degli incendi negli stessi giorni. Sono saliti a 28 morti, infatti, i numeri del disastroso rogo che ha infuocato l’Australia e per favorire soccorsi e assistenza molti artisti si sono messi in prima linea intervenendo con donazioni generose. Tra le star che hanno dato il loro contributo ricordiamo i Metallica, Elton John e Kylie Minogue, ma anche altri come Nick Cave, Pink e l’attrice Nicole Kidman.

Nelle ultime ore dalla pagina ufficiale della venue abbiamo avuto la conferma della presenza dei Queen al Fire Fight Australia insieme ad artisti di alto calibro come Alice Cooper e Olivia Newton-John. Il concerto benefico si terrà il 16 febbraio presso l’Anz Stadium di Sydney e tutti i proventi saranno destinati ai famigliari delle vittime degli incendi.

I ticket per l’evento sono già disponibili in più versioni: il biglietto Gold per 100 dollari anche nella versione No Alcohol, ma sono presenti anche la versione Silver a 85 dollari e la versione Bronze a 70 dollari. Nella locandina dell’evento si legge che presto verranno annunciati altri artisti.

Tutte le informazioni, comprese le FAQ sulle modalità di donazione e sulla destinazione dei fondi, sono presenti sul sito ufficiale firefightaustralia.com che nelle descrizione riporta:

Con così tante vite perse, innumerevoli case distrutte, circa un miliardo di animali uccisi e circa 11 milioni di ettari della selvaggia boscaglia australiana rasa al suolo, TEG Dainty e TEG Live sono orgogliosi di presentare una spettacolare lineup di artisti che si esibiranno al FIRE FIGHT AUSTRALIA Domenica 16 febbraio 2020 allo ANZ Stadium, Sydney Olympic Park per raccogliere fondi per il National Bushfire Relief.

Per i Queen, in effetti, è come replicare lo storico Live Aid del 1985 che portò la band in Sud Africa nel memorabile concerto organizzato da Bob Geldof e Midge Ure, lo stesso che viene riportato nella fortunata pellicola di Bryan Singer Bohemian Rhapsody con l’attore Rami Malek nei panni del grande assente Freddie Mercury.

La line up che vede i Queen al Fire Fight Australia è composta da artisti internazionali e australiani, e quel “more to be announced” non esclude l’arrivo di altre star mondiali che potrebbero dare ancora più lustro a un evento destinato ad entrare nella storia.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.