Cast e personaggi di Dracula su Netflix, la serie dei creatori di Sherlock basata sul romanzo di Bram Stoker

Dai creatori di Sherlock, arriva Dracula su Netflix, la serie basata sul romanzo di Bram Stoker: disponibile dal 4 gennaio

43
CONDIVISIONI

È disponibile da oggi Dracula su Netflix, nuova rivisitazione del celebre romanzo di Bram Stoker. Sviluppata dai creatori di Sherlock, Mark Gatiss e Steven Moffat, la serie tv ha debuttato a Capodanno su BBC One ed è andata in onda per tre serate consecutive. Dal 4 gennaio, Netflix l’ha distribuita a livello mondiale.

Dracula su Netflix segue le origini dell’iconico Conte e del suo viaggio dall’Est Europa in Transilvania, focalizzandosi sulla lotta contro Van Helsing, i suoi discendenti e andando anche oltre. Nella versione di Gatiss e Moffat, la serie tv rivisita il mito del vampiro, stavolta presentato come “l’eroe della sua storia”. Come già accaduto con il personaggio di Sherlock Holmes di Sir Arthur Conan Doyle, anche con Dracula il duo di sceneggiatori è partito dall’opera originale e poi ha aggiunto un tocco di modernità alla trama.

Come spiega Moffat: “Ci sono molte cose davvero stimolanti su di lui. Avere un protagonista cattivo è in realtà davvero difficile. Ma credo sia questa la sfida principale. Ora che siamo riusciti a gestirla, non vi resta che aspettare e vedere.” Gatiss ha poi aggiunto: “È stato davvero eccitante. Abbiamo fatto una sorta di promessa a noi stessi e a coloro che stavano lavorando e investendo sul progetto: avremo fatto sì che Dracula fosse l’eroe della sua storia. Non solo una presenza oscura.”

Claes Bang interpreta il Conte Dracula. Moffat aveva in mente le caratteristiche del suo protagonista e, dopo aver visionato una lista di potenziali interpreti, la scelta è ricaduta sull’attore danese di The Square: “Avevamo bisogno di qualcuno alto, scuro, bello, anni ’40, non conosciuto per nessun ruolo in particolare [e] non inglese.”

Dolly Wells ha il duplice ruolo di Sorella Agatha Van Helsing e della sua discendente, Dr. Zoe Van Helsing; John Heffernan interpreta lo sventurato Jonathan Harker, primo a cadere nelle grinfie di Dracula; Morfydd Clark è Mina Harker, fidanzata di Jonathan; Lujza Richter è Elena; Lydia West è una delle vittime di Dracula, Lucy Westenra, nonché amica di Mina; Matthew Beard è il dottor Jack Seward, direttore del manicomio ed ex spasimante di Lucy; Mark Gatiss è Frank Renfield, paziente di Seward, nel romanzo presentato come zoofago; Phil Dunster è Quincey Morris, uno degli spasimanti di Lucy.

Nel cast e personaggi di Dracula su Netflix anche Joanna Scanlan nel ruolo della Madre Superiora; Jonathan Aris interpreta il Capitano Sokolov; Sacha Dhawan è il Dr. Sharma; Nathan Stewart-Jarrett interpreta Adisa; Catherine Schell è la Duchessa Valeria; Youssef Kerkour è Olgaren; Clive Russell è Valentin; Natasha Radski è la Madre; Lyndsey Marshal nel ruolo di Bloxham; Chanel Cresswell è Kathleen; Sarah Niles interpreta Meg.

Dracula è un romanzo epistolare, pubblicato nel 1897. Bram Stoker ridefinisce la figura del vampiro aristocratico, lontano dal folklore occidentale, realizzando pagine in cui l’orrore assale i personaggi, fino alla sua totale materializzazione. Di Dracula sono stati fatti molti adattamenti televisivi e cinematografici; la sua più recente apparizione è nello show Dracula con Jonathan Rhys-Meyers nel ruolo del protagonista; e Penny Dreadful, dove il vampiro, figura centrale nella serie, appare solo nell’ultima stagione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.