Ipotesi Harmony OS per Huawei P40 e scelte scontate sui prezzi: rumors di Santo Stefano

Un approfondimento sulle indiscrezioni di oggi 26 dicembre a proposito del tanto atteso smartphone di Huawei

10
CONDIVISIONI
Huawei P40

Lo scorcio finale di questo 2019 è caratterizzato da diversi rumors riguardanti il cosiddetto Huawei P40, uno dei top di gamma più attesi tra quelli che verranno lanciati sul mercato il prossimo anno. Dopo aver analizzato più da vicino le indiscrezioni inerenti la sua batteria, con potenziali fake news in distribuzione secondo quanto vi abbiamo riportato pochi giorni fa sulle nostre pagine, oggi 26 dicembre ritengo importante analizzare un altro paio di voci di corridoio.

Sistema operativo e prezzo per Huawei P40

A rilanciare i rumors inerenti Huawei P40 questa mattina è stata una fonte autorevole come Huawei Blog. Il sito tedesco, infatti, ci parla di un paio di argomenti che non possiamo certo trascurare a poche settimane dalla presentazione dello smartphone. Con ogni probabilità, lo smartphone resterà fermo sul fronte OS, puntando ancora una volta su Android 10. Allo stesso tempo, però, non si esclude che la serie P40 possa essere la prima cavia per Harmony OS. Tutto nasce da Richard Yu, CEO di HUAWEI, il quale tempo fa aveva previsto che il primo modello di smartphone con il suddetto sistema operativo potrebbe uscire la prossima primavera.

Come tutti sanno, il rilascio della serie Huawei P40 è previsto proprio per la primavera 2020, quindi non è da escludere nel modo più assoluto che possa essere presentato con Harmony OS. Naturalmente, sono solo indiscrezioni. Per quanto riguarda il prezzo, ovviamente dal colosso cinese non sono pervenute notizie certe. L’ipotesi più accreditata, comunque, è che il rilascio della serie P40 possa essere presumibilmente impostata sui prezzi stabiliti per i due top di gamma Huawei P30. Insomma, difficilmente andremo incontro ad aumenti rispetto a quanto riscontrato circa dieci mesi fa.

Restate connessi alle nostre pagine nel corso delle prossime settimane, in quanto verranno sicuramente alla luce ulteriori indiscrezioni molto interessanti a proposito del tanto atteso Huawei P40.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.