Cast e personaggi di Virgin River, la serie romantica di Netflix già rinnovata per una seconda stagione

Dal 6 dicembre è disponibile in streaming Virgin River, la serie romantica di Netflix che avrà una seconda stagione nel 2020

15
CONDIVISIONI

Cast e personaggi di Virgin River hanno fatto il loro debutto su Netflix lo scorso 6 dicembre, facendo da apripista alle tante nuove uscite previste per la fine dell’anno sulla piattaforma, tra film e serie tv.

Perfetto il tempismo della sua uscita: questa dramedy romantica ambientata in una piccola città canadese con una protagonista in cerca di se stessa si sposa con l’atmosfera prenatalizia. E questo primo capitolo di Virgin River, adattamento del primo dei venti romanzi della serie omonima di Robyn Carr (un successo letterario da oltre 13 milioni di copie vendute nel mondo), non resterà isolato.

Della serie è già prevista una seconda stagione, che arriverà sulla piattaforma nel 2020: come è solita fare, Netflix rinnova o produce nuove serie per almeno due stagioni. In questo caso, poi, il materiale di partenza da adattare per la tv non manca di certo, visto il gran numero di romanzi della Carr da cui trarre storie da portare sullo schermo.

Serie originale Netflix girata nella British Columbia, in Canada, Virgin River racconta la storia di Melinda Monroe (Alexandra Breckenridge, già apparsa come amore di gioventù di Kevin in This Is Us), una giovane donna che decide di rifarsi una vita in un angolo remoto della California del Nord, dove trova lavoro come infermiera. Il processo di adattamento alla vita di una cittadina remota ed isolata si rivela più complicato di quanto Melinda si aspettasse, soprattutto deve scontrarsi col suo nuovo capo che la vive come una minaccia, il dottor Mullins (Tim Matheson) e dopo il suo incontro con il latin lover del posto, l’affascinante Jack Sheridan (Martin Henderson, l’ex Nathan Riggs di Grey’s Anatomy).

Tra gli altri volti del cast, Jenny Cooper interpreta Joey Barnes, la sorella maggiore di Melinda, Lexa Doig è nel ruolo di Page Lassiter, imprenditrice locale che gestisce un forno; Daniel Gillies è nel ruolo di Mark, un chirurgo ed ex-amante di Melinda; Lauren Hammersley interpreta Charmaine Roberts, un’affascinante parrucchiera; Benjamin Hollingsworth è nel ruolo di Dan Brady, un ex marine, mentre Colin Lawrence nei panni di John Middleton, il migliore amico di Jack.

La creatrice della serie, Sue Tenney, è meglio conosciuta per aver scritto serie come Good Witch e Settimo Cielo. L’autrice dei romanzi ha dato la sua benedizione al progetto sostenendo che i romanzi si prestino perfettamente ad essere trasposti in tv e che le sceneggiature sono molto fedeli alla storia originale, seppur con qualche variazione necessaria perché la trama si adatti al formato seriale.

Ho sempre pensato che la serie Virgin River sarebbe stata una buona serie televisiva e sono così entusiasta che dodici anni dopo la pubblicazione del primo romanzo, festeggerò guardando i miei personaggi prendere vita. Credo davvero che il mondo abbia bisogno di una storia d’amore più edificante e so che lo spettacolo permetterà agli spettatori sentirsi altrettanto ristorati e realizzati come con la lettura dei miei libri.

La Carr ha perfino dichiarato che in caso di successo della serie potrebbe tornare a scrivere di Virgin River, magari per “uno speciale dramma di Natale o qualcosa del genere“. La seconda stagione, attualmente in produzione in Canada, non ha ancora una data d’uscita.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.