Nuova beta Android 10 per il Samsung Galaxy S9 a giorni, quando rilascio stabile?

Ottime notizie, lo sviluppo prosegue di buona lena per aggiornamento finale

1
CONDIVISIONI
Samsung Galaxy S9

Fervono i lavori sulla beta Android 10 per i Samsung Galaxy S9. I possessori dell’ex top di gamma avranno il piacere di sapere che gli sviluppatori si stanno impegnando molto nella progettazione del firmware test che è pronto ora per un nuovo passo, davvero a brevissimo.

Piccolo riassunto delle puntate precedenti per chi si fosse perso qualche fondamentale dettaglio. La settimana scorsa la beta Android 10 per i Samsung Galaxy S9 è partita in tre selezionati paesi ossia negli Stati Uniti, in India e pure in Sud Corea. Oggi apprendiamo che già la settimana prossima un nuovo aggiornamento di test verrà rilasciato. Lo ha dichiarato un responsabile del programma sul forum ufficiale del produttore, senza mezzi termini.

La notizia è senz’altro positiva: due beta in due settimane per il Samsung Galaxy S9 possono voler dire che il produttore è più che mai impegnato in un celere rilascio pure della versione finale e definitiva dello stesso software. La speranza è che si proceda all’update impegnativo già nel mese di gennaio, visto che in questi giorni e probabilmente fino a fine dicembre si procederà invece all’adeguamento per l’attuale top di gamma, ossia il Samsung Galaxy S10.

Una dovuta precisazione va fatta per gli italiani. Il programma beta ora di scena presso i tre paesi su menzionati difficilmente sarà sviluppato anche nei nostri confini. Esattamente come accaduto per il Galaxy Note 10, la sperimentazione potrebbe riguardare anche i possessori del device britannici come anche quelli tedeschi ma per noi le speranze sono quasi azzerate. Il produttore ha scelto di non selezionare proprio l’Italia per i suoi test ma poco importa se otterremo comunque l’aggiornamento software nella prima tranche di distribuzione. Per eventuali comunicazioni sulla tabella di marcia di uscita del fondamentale pacchetto non ci resta che aspettare qualche comunicazione, magari dalla stessa divisione Samsung Italia.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.