La Modalità Zombie di Call of Duty Mobile ha una data di uscita ufficiale

I non morti sono pronti a mordere i nostri schermi touch a partire dal prossimo 22 novembre, con tanto di supporto al pad

4
CONDIVISIONI

Strano a dirsi, ma Call of Duty Mobile rappresenta una delle sorprese più inaspettate di questo ricchissimo 2019 videoludico. Almeno per chi si dedica al gaming anche sugli schermi touch di smartphone e tablet, che siano iOS o Android. Sì perché, contro ogni aspettativa, l’incarnazione “da passeggio” della celebre saga sparacchina di Activision funziona piuttosto bene, riuscendo ad offrire un’esperienza di gioco assai fedele a quella che conosciamo benissimo su PC e console, seppur con le sue fisiologiche limitazioni. Ottimo il comparto tecnico, efficaci i comandi, vari e divertenti i contenuti, per una produzione da cellulare che vuole riservare comunque ancora sorprese anche dopo il debutto sul mercato – può essere scaricato gratuitamente da App Store e Google Play, con la presenza di microtransazioni opzionali.

Già nelle scorse settimane, non a caso, il team di sviluppo aveva dichiarato di voler aggiornare Call of Duty Mobile con diverse feature non ancora presenti nel gioco. Tra queste, anche la Modalità Zombie, una delle più amate dalla grande community che apprezza il franchise di sparatutto in prima persona, nonché una delle più iconiche. Presente nel menù iniziale ma bloccata, la modalità dedicata ai famelici non morti dispone ora finalmente di una data di uscita ufficiale. Activision la fissa per il prossimo venerdì 22 novembre 2019, giorno da segnare a più tinte di rosso – sangue! – sui nostri calendari. Per il momento non sono stati diramati altri dettagli, e allo stesso modo non è chiaro se gli zombie saranno introdotti in modo permanente o solo tramite un evento a tempo.

Le novità per Call of Duty Mobile non sono comunque finite. Tornerà infatti il tanto richiesto supporto al controller, per giocare più comodamente sfruttando uno dei tanti pad compatibili, compresi quelli di PlayStation 4 e Xbox One. Nel frattempo, vi ricordiamo che su PC e sulle console di ultima generazione di Sony e Microsoft è disponibile per l’acquisto Call of Duty Modern Warfare, di cui potete recuperare la nostra recensione fiondandovi a questo indirizzo.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.