Una bella rinfrescata alle valutazioni dell’usato per i Samsung Galaxy con TIM dal 31 ottobre

Alcune informazioni che possono fare la differenza per chi vuole disfarsi di un Samsung Galaxy in questa fase

7
CONDIVISIONI

Sono in tanti qui in Italia a ritrovarsi con un Samsung Galaxy più o meno datato, con la reale prospettiva di portarsi a casa un nuovo device. Resta da gestire la fase antecedente all’acquisto dello smartphone, ovvero dare via il proprio usato. Un contributo sotto questo punto di vista ci arriva da TIM, se pensiamo al fatto che da oggi 31 ottobre abbiamo delle nuove valutazioni dell’usato da parte della compagnia telefonica. Quotazioni che assumeranno valori differenti, a seconda che l’utente decida o meno di acquistare uno smartphone tramite l’operatore.

Le lista completa dei Samsung Galaxy con valutazione dell’usato il 31 ottobre

Si tratta di una questione importante, come abbiamo percepito già alcune settimane fa con un articolo simile, in quanto alcuni modelli ormai datati e appartenenti alla famiglia dei Samsung Galaxy sono ancora largamente diffusi in Italia. Ad esempio, chi dispone di un Samsung Galaxy Note 8 da 64 GB consente di ricevere uno sconto di 100 euro. Il buono diventa di 160 euro in caso di acquisto di S10 e Note 10. Allo stesso tempo, con il Samsung Galaxy S9 Plus da 64 GB regala uno sconto di 160 euro, che aumenta a 210 euro in caso di acquisto di S10 e Note 10. Con la versione da 256 GB arriviamo a 165 euro, da aumentare a 175 euro qualora acquistiate un S10 o Note 10. Occhio anche al Samsung Galaxy S9 da 64GB, la cui valutazione dell’usato è di 135 euro, da aumentare fino a 185 per l’acquisto di un S10 o Note 10. Se disponete della versione da 256GB, al contrario, riceverete 140 euro di sconto, senza distinzioni con eventuale prodotto acquistato.

La valutazione dei Samsung Galaxy meno recenti

Fin qui i modelli 2018, ma la campagna investe anche i dispositivi più datati. Vedere per credere il caso del Samsung Galaxy S8 Plus 64GB viene valutato 90 euro, con quotazione che sale a 170 euro in caso di acquisto di un S10 o Note 10. Chi si ritrova con un Samsung Galaxy S8 64GB otterrà una valutazione dell’usato pari a 80 euro, con la prospettiva di salire a 150 euro nel caso in cui doveste scegliere un S10 o un Note 10.

Si arriva a questo punto al Samsung Galaxy S7 Edge da 32 GB , con valutazione dell’usato pari a 45 euro o 155 euro. La versione da 64 GB vi rende 50 euro o 160 euro. Ovviamente, in entrambi i casi la quotazione più alta si verifica con l’acquisto di un S10 o Note 10. Chi invece dispone di un Samsung Galaxy S7 32 GB, riceverà uno sconto di 40 euro, in grado di salire fino a 130 euro, qualora doveste acquistare un S10 o Note 10. Con il modello da 64 GB, invece, riceverete rispettivamente 45 e 115 euro di sconto.

Infine, attenzione massima sui Samsung Galaxy S6 Edge Plus. Si parte dal modello da 32 GB, valutato da TIM 35 euro. La quota sale a 120 euro, nel caso in cui doveste prendere un S10 e Note 10 tramite l’operatore. Al contempo, si sale con il modello da 64 GB a 35 euro e 115 euro. Chi invece è in possesso di un Samsung Galaxy S6 Edge da 32 GB otterrà una valutazione di 30 euro, salendo a 110 euro con acquisto di un S10 e Note 10. Il modello da 64 GB rende invece 30 euro o 100 euro. A chiudere, il Samsung Galaxy S6 32 GB, con quotazione di 20 euro, oppure 110 euro per chi si porterà a casa un S10 o Note 10. La variante da 64 GB rende 25 euro o 105 euro, in quest’ultimo caso con acquisto di un S10 e Note 10.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.