Film di Streghe per Netflix? Alyssa Milano e Holly Marie Combs ne stanno “parlando”

Altro che reboot! Spunta l''idea di un film di Streghe per Netflix caldeggiata dalle protagoniste storiche

58
CONDIVISIONI

Non è un mistero che Alyssa Milano non sia una grande fan del reboot targato The CW, ma è una notizia il fatto che l’attrice e la collega Holly Marie Combs abbiano in mente di realizzare dei film di Streghe per Netflix.

A quanto pare, le due ex protagoniste della serie, interpreti delle streghe buone Phoebe e Piper Halliwell, avrebbero parlato con Netflix della possibilità di far rivivere la serie originale di Streghe nel formato di un film.

Le 2 attrici vorrebbero realizzare insieme qualcosa di completamente diverso e slegato rispetto all’attuale reboot, che ha suscitato molte critiche nonostante il rinnovo per una seconda stagione negli Stati Uniti (in Italia la prima è stata un clamoroso flop di ascolti su Rai 2, al punto da finire relegata nel daytime).

Recentemente apparse come guest star in un episodio di Grey’s Anatomy 16, per una reunion nell’ambito dell’iniziativa di ABC Cast from the Past che riunisce sullo schermo membri di serie tv del passato, Alyssa Milano e Holly Marie Combs si sono divertite ad interpretare due sorelle alle prese con la drammatica scelta di staccare la spina alla terza, poi rivelatasi una sconosciuta in una escalation di equivoci. Il tutto in un episodio ricco di riferimenti e citazioni a Streghe (qui la nostra recensione), grazie anche alla presenza della showrunner di Grey’s Anatomy Krista Vernoff che fu anche sceneggiatrice della serie fantasy.

Ma a quanto pare la nostalgia non è rimasta fine a se stessa: le due interpreti – e grandi amiche nella vita – hanno parlato della possibilità che una prossima reunion avvenga grazie a Netflix. L’idea è che la piattaforma streaming possa produrre e distribuire eventuali film sull’universo narrativo di Streghe, quello originale col cast della serie in onda tra il 98 e 2006 su The WB e successivamente su The CW (in Italia sempre su Rai 2), per intenderci.

In una recente intervista a The Wrap, la Milano ha spiegato che ci sono stati contatti con Netflix, anche se al momento dalle sue parole non traspare alcuna concretezza in merito al progetto.

Holly e io parliamo molto di film su Streghe. Perché c’è il nuovo ‘Charmed’, che è su The CW, ed ha una trama molto diversa… È uno spettacolo diverso e sembrava che stessero cercando di capitalizzare il successo del nome ma non continuare sulla trama o sulla sua eredità. Quindi è stato difficile. Ma abbiamo parlato forse di alcuni film per Netflix. E quindi penso che sarebbe davvero divertente e penso che sia un ottimo modo per celebrare i nostri fan che sono rimasti con noi per così tanto tempo e lo fanno ancora. 

Di recente anche Rose McGowan, entrata nel cast dalla quarta stagione per interpretare il ruolo della sorellastra Paige in sostituzione di Shannen Doherty, aveva espresso il desiderio di realizzare un film o un episodio speciale di Streghe, magari con le quattro interpreti tutte assieme (d’altronde, in un mondo magico, non dovrebbe essere molto difficile riportare in vita il personaggio della defunta Prue). Dopo il revival di Gilmore Girls, chissà che Netflix non colga l’occasione di un’altra operazione nostalgia, visto che il cast ne sarebbe entusiasta.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.