Il 2020 parte subito con rimodulazioni Wind Tre: tutte le offerte coinvolte con linea fissa

Dettagli utili per approcciare al meglio gli aumenti che scatteranno tra poco più di due mesi

16
CONDIVISIONI

Occorre analizzare con grande attenzione le prime informazioni emerse in queste ore a proposito di alcune rimodulazioni Wind Tre, destinate ad entrare in gioco a partire dal prossimo 1 gennaio 2020 a proposito della linea fissa. L’ultimo bollettino sotto questo punto di vista risale al mese di agosto, quando vi abbiamo di alcuni rincari diventati operativi sul fronte mobile. A fine ottobre, dunque, possiamo dare già per certi alcuni piani destinati a fare i conti con aumenti nello scorcio iniziale del prossimo anno.

Per quali piani le rimodulazioni Wind Tre ad inizio 2020?

Scendendo in dettagli, emerge che le rimodulazioni Wind Tre porteranno ad un rincaro pari a 2 euro al mese per determinate offerte. Premesso che tutti riceveranno l’apposita comunicazione in fattura, probabilmente già dai prossimi giorni, è possibile elencare i piani coinvolti qui di seguito:

3 Internet, 3 ADSL, 3 FIBER, Absolute, Absolute ADSL 20 Mega, Absolute ADSL Affari, Absolute ADSL Affari 20 Mega, Absolute ADSL Mega, Absolute Affari, Absolute VoIP MB, Absolute+, All Inclusive, All Inclusive 120, All Inclusive 120 Affari, All Inclusive Affari, All Inclusive Unlimited, All Inclusive Unlimited Affari, INFOSTRADA TUTTO INCLUSO, TuttoIncluso, TuttoIncluso 20 MEGA, TuttoIncluso 20 Mega Affari, TuttoIncluso Affari, TuttoIncluso Gold Affari, TuttoIncluso Gold ISDN Affari, TuttoIncluso ISDN Affari, TuttoIncluso Mega e WIND Internet“.

Insomma, a differenza di quanto avviene solitamente in questi casi, le rimodulazioni Wind Tre prese in esame oggi 23 ottobre coinvolgono un numero significativo di piani, in riferimento a quanto raccolto fino a questo momento. Come sempre, avete la possibilità di rifiutare tali rincari attraverso le solite modalità messe a disposizione della compagnia telefonica.

In particolare, si può inviare una comunicazione che dovrà avere come causale “modifica delle condizioni contrattuali”. I canali messi a disposizione del pubblico sono molteplici: si parte dalla raccomandata A/R all’indirizzo WIND Tre SpA – Servizio Disdette – Castella Postale 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano, senza dimenticare la possibilità di spedire una PEC all’indirizzo servizioclienti155@pec.windtre.it. Inoltre, se queste rimodulazioni Wind Tre non dovessero andare giù, potrete chiamare il servizio clienti dei due operatori, oppure recarvi direttamente in uno store Wind o Tre.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.