Alessandro Ferras è morto ne L’Isola di Pietro 3? Elena e Caterina a Carloforte da sole: anticipazioni 18 e 25 ottobre

L'Isola di Pietro 3 al via senza Alessandro Ferras, il vice questore è morto?

113
CONDIVISIONI

Alessandro Ferras morto ne L’Isola di Pietro 3 oppure no? La messa in onda della fiction si avvicina e i dubbi dei fan rimangono riguardo il destino dell’amato vice questore. L’attore che gli presta il volto, ovvero Michele Rosiello, ha annunciato già lo scorso marzo che non sarà nel cast della fiction in questo terzo capitolo e non per volere suo.

A quanto pare la produzione ha voluto fare a meno di lui ma senza rinunciare alla figura del vice questore che avrà il volto di Francesco Arca. Toccherà a lui rimanere vicino ad Elena e, per quanto possibile, rimettere insieme i cocci della sua vita, ma Alessandro Ferras è morto oppure no?

Al momento tutto lascia pensare proprio di sì. L’Isola di Pietro 3 ripartirà da un salto temporale visto che Elena ha già avuto il bambino che aspettava da Alessandro e la troviamo di ritorno dagli Usa insieme al piccolo e a Caterina che si è sottoposta ad un delicato intervento agli occhi per riacquistare la vista, e suo padre? Nessuna traccia di Alessandro nei promo e nelle anticipazioni della fiction che rivelano solo che Elena dovrà affrontare un difficile lutto.

Il cast  de L’Isola di Pietro 3 si arricchisce con l’arrivo di Raniero Monaco di Lapio, Arianna Montefiori, Francesco Arca, Caterina Murino, Francesca Chillemi e Mirko Trovato.

Francesca Chillemi sarà Monica, insegnante di educazione fisica nella scuola di Carloforte, dove studia sua figlia Stella che ha cresciuto da sola; Mirko Trovato è Stefano Orrù, outsider taciturno e riservato, abituato a passare le giornate da solo; Caterina Murino vestirà i panni della madre di Ilaria e Stefano, messa a dura prova dalla morte del marito; Raniero Monaco di Lapio è campione di windsurf tornato in città dopo un brutto incidente che gli ha rovinato la carriera; Arianna Montefiori è Margherita Spanu, new entry nell’ospedale di Carloforte. Lavora in pediatria, al fianco di Pietro, che si rivela essere un ottimo mentore.

Quello che è successo e come è morto Alessandro Ferras lo scopriremo solo questa sera durante la messa in onda della prima puntata della fiction la cui trama recita:

“Mentre Elena e Caterina rientrano da Huston, dove la ragazza ha subito un’operazione agli occhi, ancora dall’esito incerto, Pietro salva una neonata imprigionata in un incendio. Durante le indagini per ritrovare la madre della bambina e capire chi ha appiccato le fiamme, Elena deve fare i conti con un lutto che non vuole affrontare e un nuovo Vicequestore, Valerio Ruggeri, molto diverso da lei. Nel frattempo Caterina stenta a capire l’atteggiamento incostante di Diego. Il ragazzo sembra, infatti, nascondere un grande segreto”.

L’Isola di Pietro 3 tornerà in onda venerdì prossimo, il 25 ottobre, con la seconda puntata in cui Caterina finalmente avrà recuperato la vista ma avrà perso Diego. A quanto pare il giovane rivelerà proprio a Pietro di aver tradito Caterina con Chiara mentre lei non c’era e che forse è proprio lui il padre della bambina che lottava tra la vita e la morte. Le indagini di Elena e Valerio vanno avanti e arrivano al professore di Lettere di Chiara, che potrebbe aver avuto con lei una relazione extraconiugale, sarà vero oppure no?

Commenti (2):
Leona1998

Hai solo ragione. Le motivazioni di questa strana sostituzione appaiono alquanto incomprensibili e non le hanno rese note. Poi la differenza è troppa … due personaggi opposti. Chi ha amato il primo difficilmente potrà amare il secondo. Scelta pessima a parer mio. Almeno potevano sostituirlo meglio. Il colpo di scena che avrebbe una logica… potrebbe essere che arriva la notizia che è stato rapito… per poi ritrovarlo nella quarta serie. Nel frattempo… di certo non mi innervosiró a guardare questa terza😣

Gloria

Non si puo’moderare un bel niente quando nasce dolore e rabbia per una scelta così’inaccettabile, c’erano tante possibilità’di allontanare Rosiello, ma anche di farlo rientrare. Tutto filava liscio anche con gli alti e bassi dell’amore tra Alessandro ed Elena ma il messaggio ora dove e’e dove troviamo gli sforzi amorevoli del pediatra per la famiglia e per il suo importante valore? Scusate ma sono dispiaciuta moltissimo perché vi ho ammirato tutti sin dalle prime puntate e dalla prima serie vista e rivista, provate a trovare una soluzione per far credere di piu’in cio’che c’e’di piu’bello: l’amore visto da varie angolature. A volte serve, perché la vita spesso e’dolore. GRAZIE

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.