Biglietti in prevendita per il concerto di Thom Yorke in Italia nel 2020

Sono aperte le prevendite per il concerto di Thom Yorke in Italia nel 2020

Sono in prevendita i biglietti per i concerto di Thom Yorke in Italia nel 2020. La data arriva dopo che era già stato annunciato un calendario internazionale, senza che il nostro paese fosse incluso nella lista di live.

La data di Thom Yorke si terrà all’Ippodromo Snai di Milano in occasione della manifestazione Milano Summer Festival. I biglietti sono in prevendita su TicketOne e in tutti i canali di vendita abilitati.

La consegna è garantita tramite corriere espresso o con ritiro sul luogo dell’evento. In questo caso, è necessario presentarsi in cassa con la ricevuta ottenuta tramite TicketOne e un documento d’identità valido. In caso di ritiro da parte di terzi, è invece necessario effettuare il cambio di utilizzatore nelle date indicate dal venditore. I biglietti sono distribuiti al costo di 50 € più diritti di prevendita e saranno nominativi così come disposto da legge entrata in vigore il 1° luglio scorso e già travolta dalle polemiche dei rivenditori.

Come solista, quindi senza i Radiohead, Thom Yorke era già stato in Italia per un concerto al Fabrique di Milano nel 2017, mentre questa volta si è concesso un ampio spazio all’aperto così da portare la sua musica in una dimensione di più ampio respiro.

Il tour sarà anche la giusta occasione per presentare la musica di Anima, che sta già portando in giro per il mondo da qualche mese a questa parte. Per il momento, queste sono le date annunciate per il tour europeo – e da solista – di Thom Yorke.

19 giugno – Glasgow, Regno Unito
20 giugno – O2 Victoria Warehouse, Manchester, Regno Unito
23 giugno – Eventim Apollo, Londra, Regno Unito
24 giugno – Eventim Apollo, Londra, Regno Unito
1 luglio – Open’er Festival, Gdynia, Polonia
4 luglio – Roskilde Festival, Danimarca
6 luglio – AFAS Live, Amsterdam, Paesi Bassi
9 luglio – Ippodromo SNAI San Siro, Milano, Italia
11 luglio – Pohoda Festival, Slovacchia
12 luglio – Karlin Hall, Praga, Repubblica Ceca
13 luglio – Max-Schmeling-Halle, Berlino, Germania

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.