Reunion di Rocky con Sylvester Stallone regista di The International, nuova serie CBS con Dolph Lundgren

Sylvester Stallone da attore a regista per la serie CBS The International, dove ritrova Dolph Lundgren: ed è subito reunion di Rocky

34
CONDIVISIONI

Sylvester Stallone e Dolph Lundgren di nuovo insieme ma sul piccolo schermo con The International: ed è subito reunion di Rocky. La CBS ha ordinato la serie action drama, interpretato e prodotto da Lundgren, mentre Stallone vestirà i panni di regista e produttore esecutivo, tramite la Flame Ventures, la Balboa Productions (la compagnia di Stallone) e la CBS TV Studios.

Scritto da Ken Sanzel, The International segue la storia di Anders Soto (Lundgren). In parte negoziatore, in parte spia internazionale, Anders è un agente segreto, parte di un team di operazioni clandestine che lavora per le Nazioni Unite, ed è chiamato a trovare soluzioni asimmetriche a uno dei problemi più complessi e delicati del mondo.

Il progetto è stato annunciato ad agosto da Sylvester Stallone, che ha scritto su Instagram: “Io e la Balboa Productions siamo così fieri di annunciare questo incredibile nuovo show chiamato The International. Sarà fantastico lavorare con il mio vecchio amico di boxe, Dolph Lundgren!”

Icone del cinema action, i due attori hanno un lungo passato in comune. L’attore svedese Lundgren ha interpretato Ivan Drago, storico rivale di Rocky Balboa nel film Rocky IV, ed è apparso anche nel recente sequel Creed II. I due saranno ancora insieme per il quarto capitolo de I Mercenari – The Expendables, riprendendo i ruoli del veterano Barney Ross e del letale Gunnar Jensen. L’ultimo progetto di Sly al cinema è l’ultimo capitolo del longevo franchise di Rambo, dal titolo Rambo V: Last BloodLundgren invece di recente è apparso nel cinecomic Aquaman e ha avuto un ruolo ricorrente nella serie Arrow.

Inizialmente lo show era conteso tra le varie reti americani, tra cui FOX e NBC, ma anche piattaforme streaming, prima di spuntarla la CBS. Se The International dovesse ricevere il via libera, per Sylvester Stallone si tratterebbe del suo primo progetto diretto in televisione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.