Lo show di Shakira e Jennifer Lopez al Super Bowl 2020 per le donne e la comunità latino-americana (video)

Le premesse dello show di Shakira e Jennifer Lopez al Super Bowl 2020 sono anche "politiche": le popstar lo dedicheranno alle donne e ai latinos

Sarà un HalfTime Show all’insegna del femminismo e della multiculturalità, quello di Shakira e Jennifer Lopez al Super Bowl 2020: le due popstar chiamate ad esibirsi durante i 15 minuti di intervallo nella finale della National Football League americana il prossimo febbraio promettono uno spettacolo che esalti le donne e le comunità latino-americane in onore alle loro origini.

Le due artiste, che si esibiranno domenica 2 febbraio 2020 all’Hard Rock Stadium di Miami, in Florida, preannunciano al pubblico una performance dalla duplice valenza: un omaggio alla femminilità latina e al tempo stesso ad un’America multiculturale, approdo e culla di culture diverse. Certamente un messaggio non solo artistico ma sociale e a suo modo politico, in un periodo storico in cui il dibattito pubblico – in piena campagna elettorale per le presidenziali del 2020 – è dominato dalla retorica trumpiana (peraltro spesso rivolta proprio contro gli ispanici) che non fa altro che parlare di muri e divisioni, di barriere da innalzare invece che di integrazione da costruire, alimentando la diffusione endemica di stereotipi discriminanti se non apertamente razzisti.

La cantautrice colombiana e la popstar newyorchese di origini portoricane saranno per la prima volta insieme sul palco, ma soprattutto sarà la prima volta nella storia del Super Bowl, giunto alla sua 54ª edizione, che due donne di origini latine si esibiranno durante l’ambitissimo show dell’intervallo della finale del campionato di football.

Sono incredibilmente onorata di rappresentare insieme a Jennifer Lopez la comunità latina che è una forza importante negli Stati Uniti” ha dichiarato Shakira, spiegando che lo spettacolo “significherà molto per la nostra comunità qui negli Stati Uniti e in tutto il mondo“. “E per le donne!” aggiunge la Lopez: “Il fatto che ci siano due donne latine ad esibirsi quest’anno è il punto d’inizio di una nuova era, un messaggio potente per tutti“.

Insomma, non solo hit da ballare, bacini da scuotere, lustrini ed abiti succinti da sfoggiare: lo spettacolo di Shakira e Jennifer Lopez al Super Bowl 2020 si presenta come una festa inclusiva e mirata ad influire sullo spirito del tempo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.