Attivate subito l’offerta Sky-DAZN: rischiate di perdere Milan-Inter

L'offerta Sky-DAZN è da attivare subito, senza aspettare neanche un minuto di più

60
CONDIVISIONI

L’offerta Sky-DAZN dovrebbe ormai essere risaputa a tutti: erano i primissimi giorni di settembre quando vi avevamo parlato dell’accensione del canale DAZN1 (raggiungibile al canale 209 del telecomando Sky), che inizierà esattamente a trasmettere dal 20 settembre. L’emittente porterà in dote parte dell’offerta della piattaforma streaming di proprietà della Perform Group. Per aderire occorre, però, attivare l’offerta Sky-DAZN, che ricordiamo essere disponibile a partire dal 4 settembre.

Avete già deciso di procedere all’abilitazione, ma non l’avete ancora fatto per qualche motivo? Vi consigliamo di affrettarvi, e di non aspettare il fine settimana. Capiamo bene che, per motivi professionali e/o personali, dedicarcisi nel weekend vi risulterebbe più comodo, ma rischiereste di vedervi prolungati oltremodo i tempi di attesa, e quindi di perdervi il derby di Milano, che vedrà fronteggiarsi a San Siro Milan e Inter sabato 21 settembre alle ore 20.45. Sarebbe un peccato bucare un appuntamento simile, gli appassionati del grande calcio lo sanno bene. Ecco perché non tergiversare, ed approfittare subito dell’offerta Sky-DAZN per la visione di alcuni dei contenuti dell’offerta DAZN attraverso il canale DAZN1. Precisiamo anche che la fruizione del canale è gratuita per tutti gli abbonati alla pay per view satellitare da più di 3 anni con attivi i pacchetti Calcio e Sport (lo sconto è di 9.99 euro/mese, che sarebbe poi il costo del canone mensile di DAZN, pagato per intero).

Secondo alcune stime, sono ancora tanti quelli a non aver aderito all’offerta Sky-DAZN che ne avrebbero diritto in forma gratuita: per questo abbiamo ragione di credere che la congestione nel prossimo weekend raggiungerà i picchi massimi, rendendo per molti impossibile procedere all’attivazione in tempo per gustarsi il derby di Milano. Lo hanno ribadito anche i giornalisti e gli ospiti in studio ieri sera, in occasione della seconda serata di Champions League che ha visto impegnate, tra le italiane, Atalanta (0-4 con la Dinamo Zagabria) e Juventus (2-2 con l’Atletico Madrid).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.