Ufficiale il regolamento di Sanremo Giovani, Amadeus riporta le Nuove Proposte all’Ariston

Ufficiale il regolamento di Sanremo Giovani con i primi nomi da scegliere a cominciare dal mese di ottobre

38
CONDIVISIONI

Il regolamento di Sanremo Giovani è finalmente ufficiale. Dopo alcuni giorni di concitazione per la mancanza di un perimetro che delineasse la categoria, ecco arrivare alcuni dettami della nuova edizione con la conduzione e direzione artistica di Amadeus.

Com’è noto, saranno 8 i partecipanti alla finale del Teatro Ariston, ma prima ci saranno ben altre selezioni che condurranno alle serate conclusive che si terranno a Sanremo dal 4 all’8 febbraio.

I primi nomi emergeranno già nel mese di ottobre, quando saranno ascoltate le prime canzoni. Le venti migliori proposte saranno poi giudicate da una commissione esaminatrice che ne dimezzerà il numero da sottoporre alla giuria demoscopica, chiamata a dare un giudizio nel corso delle 4 puntate in diretta su Rai1.

Nella serata finale del 17 dicembre, saranno invece scelti 5 finalisti che potranno contendersi la vittoria sul palco del Teatro Ariston, secondo i voti della commissione musicale, della giuria demoscopica, di quella televisiva e del televoto da casa.

I finalisti saranno invece 8, con due concorrenti scelti tra i partecipanti ad Area Sanremo, ai quali si aggiunge la vincitrice di Sanremo YoungTecla Insolia – la cui partecipazione era in forse prima dell’approvazione del regolamento, che ha abbassato l’età di partecipazione a 15 anni e fino all’età di 36.

Secondo quanto riporta Corriere Della Sera, il ritorno della categoria Giovani a Sanremo è stato fortemente voluto da Amadeus che, in qualità di conduttore e direttore artistico, ha voluto fortemente che i giovani tornassero sul palco del Teatro Ariston.

Il vincitore finale sarà decretato nella serata del venerdì, come da tradizione, mentre le esibizioni partiranno già dalla prima serata del 4 febbraio. Tutti i giovani si esibiranno tra la prima e la seconda serata e solo per la loro categoria è prevista l’eliminazione. I 4 ancora in gara si esibiranno nella serata tributo al Festival di Sanremo, nella quale ogni artista potrà scegliere quale canzone cantare – che rappresenti la manifestazione – e con chi.