Finalmente la Amazon Fire Stick 4K in Italia, prezzo e perché vale la pena comprarla

Gran salto evolutivo per un modello che approda in Italia dopo tanta attesa

7
CONDIVISIONI

Da tempo era attesa: la Amazon Fire Stick 4K in Italia è stata un vero e proprio miraggio fino a qualche ora fa. Da tempo venduta negli Stati Uniti, era preclusa invece per i clienti italiani del noto store che dovevano accontentarsi piuttosto del modello base dello stesso dispositivo. Qual è il prezzo della chiavetta, quali sono i suoi punti di forza e perché dunque vale la pena acquistarla?

Il prezzo dell’Amazon Fire Stick è di 44,99 euro. Il modello base continua ad essere in vendita entro i 25 euro ma il salto di qualità con la variante appena sbarcata nei nostri confini è notevole.

La Amazon Fire Stick 4K ha un’antenna Wi-Fi ottimizzata appunto per lo streaming di contenuti in 4K Ultra HD. Meglio dimenticare il vecchio e datato telecomando del primo modello: quello di ultima generazione include Alexa e quindi sarà possibile dare comandi vocali senza neanche toccare un tasto. Ad ogni modo, anche i pulsanti fisici sono stati integrati e includono nuove soluzioni per controllare TV, soundbar e ricevitori compatibili.

Amazon Fire TV Stick 4K Ultra HD con telecomando vocale Alexa di...
  • Il nostro dispositivo per lo streaming più potente, con un'antenna...
  • Avvia e controlla la riproduzione di film e serie TV con il...

Ritornando alla specifica 4K della nuova Amazon Fire Stick, i formati di video supportati sono quelli 4K Ultra HD, Dolby Vision, HDR e HDR10+. Esattamente come per il modello meno costoso, la stick continuerà a garantire l’accesso ad app come Prime Video, Netflix, YouTube, DAZN, Infinity, RaiPlay ma anche ad internet attraverso i browser Firefox e Silk.

Per finire, sempre grazie alla Amazon Fire Stick 4K, è possibile pure controllare le immagini della videocamera di sorveglianza di casa e con gli appositi comandi Alexa si possono impartire comandi di domotica e dunque gestire le luci di casa, la temperatura e molto altro ancora. Insomma, i plus del nuovo arrivato non mancano e tutto sommato, la spesa da sostenere resta contenuta.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.