Nuovi importi con le rate per Huawei P30, P30 Pro e P30 Lite: occhio a TIM Next Plus

Si rinnovano a settembre alcune offerte che possono fare la differenza per il pubblico italiano

3
CONDIVISIONI

Ci sono alcune novità importanti da prendere in considerazione oggi 3 settembre per tutti coloro che stanno pensando di acquistare un Huawei P30, un P30 Pro o in alternativa un P30 Lite. Si tratta della promozione a rate di TIM più popolare del momento, che offre all’utenza in questione un’alternativa rispetto alle offerte MediaWorld che ho portato alla vostra attenzione nei giorni scorsi, come avrete notato da un approfondimento che ha fatto molto rumore.

Come cambia questa campagna a settembre? Secondo le informazioni raccolte, chi ha sottoscritto TIM Next Plus potrà assicurarsi un Huawei P30 senza sborsare un centesimo di anticipo e con 30 rate mensili da 15 euro. Allo stesso tempo, Huawei P30 Pro risulterà disponibile senza anticipo e con 30 rate mensili da 20 euro. Insomma, un esborso complessivo pari rispettivamente a 450 e 600 euro. Quest’ultimo importo, nello specifico, risulterà valido anche per i potenziali acquirenti del Samsung Galaxy S10e 128GB, oltre al Samsung Galaxy S10 128GB. Salendo di budget, invece, abbiamo il Samsung Galaxy S10+ con rata mensile da 25 euro senza anticipo.

Occhio anche agli utenti TIM da oltre un anno con rateizzazione in scadenza, in quanto la compagnia telefonica offre senza anticipo diversi dispositivi. In particolare, abbiamo Huawei P30 Lite con 30 rate da 5 euro, senza dimenticare che anche qui abbiamo Huawei P30 con 30 rate da 15 euro. Non cambia l’importo per i vari Samsung Galaxy S10 e Huawei P30 Pro, con 30 rate da 20 euro, fino ad arrivare al Samsung Galaxy S10+ 128GB, acquistabile a 30 rate da 25 euro.

Insomma, TIM non si fa trovare impreparata a settembre per coloro che ambiscono ad acquistare uno smartphone a rate, proponendoci tra gli altri i vari Huawei P30, P30 Pro e P30 Lite a condizioni che possono essere prese quantomeno in considerazione. Avete individuato offerte all’altezza delle vostre aspettative? Fateci sapere.

Commenti (1):
ildado73

Tra Luglio e Agosto, con Tim, Huawei P30 e Samsung Galaxy S10e si potevano acquistare con una rata mensile di 10 euro. Non capisco questa discriminazione. Il cliente che acquista oggi è più fesso, più brutto o più antipatico rispetto a quello che ha comprato lo stesso prodotto un mese fa’? Bisognerebbe che certe anomalie venissero evidenziate, invece di far passare sempre e comunque come grandi offerte proposte evidentemente poco vantaggiose e quanto meno “ambigue”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.