La lettera aperta di Miley Cyrus sul divorzio da Liam Hemsworth, le droghe e la carriera: un lungo atto di onestà

L'uso di droghe, i tradimenti passati, le occasioni perse nella lettera aperta di Miley Cyrus sul divorzio da Liam Hemsworth

1
CONDIVISIONI

La lettera aperta di Miley Cyrus al suo pubblico dopo l’annuncio del divorzio da Liam Hemsworth è un lungo atto di sincerità che fa onore alla popstar.

Dopo soli sette mesi di matrimonio e un decennio d’amore a fasi alterne, l’attore ha chiesto il divorzio questa settimana, sostenendo che “differenze inconciliabili” con la storica compagna rendono impossibile proseguire la vita insieme. E immediatamente la Cyrus è diventata facile oggetto di un tiro al bersaglio che le addossa tutte le colpe della durata lampo delle nozze per la sua presunta infedeltà e l’uso di droghe.

La popstar e attrice, che anche prima della rottura si era detta a disagio nel ruolo di moglie, è stata accusata di tradimento per le foto che la ritraggono in vacanza in Italia con un’amica, l’influencer Kailtynn Carter. Apertamente pansessuale, la Cyrus non ha mai nascosto di essere attratta dagli uomini come dalle donne, ma nega categoricamente di aver tradito suo marito e che sia questo il motivo del loro divorzio.

Lo fa con una lunga lettera aperta al pubblico in cui senza paura mette in fila tutte le esperienze fatte negli anni dell’adolescenza e non solo, che hanno contribuito a delineare la sua immagine di bad girl: ammette l’uso abituale di droghe, dalla marijuana alla cocaina passando per l’ecstasy, l’attitudine festaiola, il rapporto aperto col suo corpo che l’ha portata a denudarsi di continuo, la mancanza di tabù, le intemperanze, le sciocchezze, le occasioni professionali perse per via di comportamenti giudicati immorali, i tradimenti in relazioni passate. Ma non nei riguardi di suo marito. La Cyrus respinge l’idea di aver tradito Hemsworth, col quale invece sostiene di aver cercato in tutti i modi di costruire un futuro insieme.

La sua lettera è una dichiarazione a cuore aperto di una ragazza cresciuta di fronte alle telecamere e passata da idolo dei bambini nei panni di Hanna Montana a ragazzaccia ribelle a tutti i costi con Bangerz, che ha mostrato talento musicale a sprazzi, in una carriera altalenante segnata più dalle sue intemperanze che dalla sua produzione in studio, ma che è anche l’emblema della mancanza di ipocrisia: a differenza di molte altre colleghe, non si è mai mostrata per quello che non è, non ha mai rinnegato se stessa, la sua natura, non ha finto redenzioni né fatto mea culpa di convenienza, anche quando ha ammesso che all’apice della sua carriera avrebbe potuto usare quella popolarità per scopi più nobili (cosa che poi ha fatto, dedicandosi a cause sociali come l’assistenza ai senzatetto e la difesa dei diritti LGBTQ+, oltre ad essere una fervente animalista).

Questa lettera pubblicata dalla Cyrus con una serie di tweet, in cui respinge ogni accusa di aver tradito suo marito, ne è l’ennesima dimostrazione.

Posso accettare che la vita che scelgo significa che devo vivere in modo completamente aperto e trasparente con i miei fan che amo e con il pubblico il 100% delle volte. Quello che non posso accettare è che mi venga detto che sto mentendo per nascondere un delitto che non ho commesso. Non ho niente da nascondere. Non è un segreto che andavo alle feste nella mia adolescenza e all’inizio dei 20 anni. Non solo ho fumato, ma ho sostenuto la marijuana libera, ho provato la droga, la mia canzone più grande fino ad oggi riguarda il ballare sull’estasi e sniffare in bagno. Ho fatto un casino e ho tradito nelle mie relazioni quando ero più giovane. Ho perso un enorme contratto con Walmart a 17 anni per aver fumato da un bong. Sono stata cacciato da un hotel in Transilvania per aver comprato a Liam una torta a forma di pene per il suo compleanno e averla leccata. Ho oscillato nuda sopra una palla da demolizione. Probabilmente ci sono più nudi miei su Internet di qualsiasi altra donna nella storia. Ma la verità è che, una volta che Liam e io ci siamo riconciliati, mi ero impegnata. Non ci sono segreti da scoprire qui. Ho imparato da tutte le esperienze della mia vita. Non sono perfetta, né lo voglio essere, è noioso. Sono cresciuta di fronte a voi, ma il fatto è che sono cresciuta. Posso ammettere molte cose, ma mi rifiuto di ammettere che il mio matrimonio è finito a causa del tradimento. Liam e io siamo insieme da un decennio. Ho già detto e ripeto: amo e amerò sempre Liam. Ma a questo punto ho dovuto prendere la sana decisione di lasciarmi alle spalle una vita precedente. Sono più sana e più felice di quanto non lo fossi da molto tempo. Potreste dire che sto rotolando, fumando erba, sono una sporcacciona, ma non sono una bugiarda. Sono orgogliosa di dire che sono semplicemente in un momento diverso rispetto a quando ero più giovane.

Dopo l’annuncio della separazione la popstar è tornata in studio con l’obiettivo di pubblicare una trilogia di EP prima del suo prossimo album di inediti. Il primo, il sorprendente She Is Coming, è già uscito a maggio, e sarà seguito da She Is Here e She Is Everything, prima dell’uscita dell’album dal titolo She Is Miley Cyrus.

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.