La storia di Cyberpunk 2077 toccherà temi politici e etici: le novità da CD Projekt RED

Il team di sviluppo polacco vuole raccontare una storia adatta ad un pubblico adulto, da plasmare in base alle scelte morali dei videogiocatori

2
CONDIVISIONI

Le premesse di Cyberpunk 2077 pare vogliano davvero solleticare palati e fantasie di tutti gli amanti degli actionRPG e delle ambientazioni sci-fi. Il gioco di ruolo di CD Projekt RED – la stessa casa di sviluppo a cui si deve la sontuosa trilogia di The Witcher, franchise atteso anche sul piccolo schermo grazie alla serie TV prodotta da Netflix – prende ispirazione dal board game degli anni ’80 Cyberpunk 2020, intenzionato a farci vivere pad alla mano le stesse avventure tra metallo, neon e sangue, esplorando le strade corrotte della metropoli futuristica Night City.

Nei panni di V e affiancati da diversi comprimari – tra cui Johnny Silverhand, interpretato dall’attore Keanu Reeves! -, dovremo quindi addentrarci in una narrazione che già da ora promette di essere di altissimo livello e dai toni maturi, indirizzata di conseguenza ad un pubblico adulto. In attesa di vedere Cyberpunk 2077 in occasione della Gamescom 2019 di Colonia – dal 20 al 24 agosto -, il team polacco sta rilasciando diversi dettagli per la sua prossima fatica, oggi incentrati proprio sulla trama. Le informazioni arrivano da un’intervista a Polskie Radio a Pawel Sasko, riportata poi dal sito DSO Gaming.

CYBERPUNK 2077 D1 Edition + STEELBOOK [Esclusiva Amazon.it] - Day-one...
  • Diventa un cyberpunk, un mercenario urbano dotato di potenziamenti...
  • Entra nell'immenso mondo aperto di Night City, un luogo che definisce...

Stando all’uomo di CD Projekt RED, in Cyberpunk 2077 verranno toccati argomenti particolarmente complessi, che di rado possono essere visti in un videogame. Ai giocatori sarà poi data la possibilità di approcciarsi a questi temi con assoluta discrezione, potendo scegliere diverse linee morali. Seppur in un universo di fantasia, ci ritroveremo ad interagire con questioni molto vicine all’attualità, che potranno spaziare da quelle politiche a quelle etiche, così come a quelle sociali. Naturalmente l’obiettivo dei programmatori non è quello di pennellare una realtà netta, bianca o nera, ma descrivere la moralità con una scala di grigi, che spingerà gli utenti a riflettere sulle proprie decisioni.

Voi cosa ne pensate, vi piace l’idea di lasciarvi coinvolgere da una storia tanto complessa? Vi ricordiamo che Cyberpunk 2077 sarà disponibile nei negozi di tutto il mondo dal 16 aprile 2020, nelle versioni PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.