DAZN, contenuti e prezzi per il secondo anno in Italia

Ecco tutte le informazioni che vi servono per inquadrare l'offerta di DAZN di questo secondo anno di attività

4
CONDIVISIONI

Dopo avervi parlato della ripartizione delle partite del weekend di Serie A 2019/2020 tra Sky e DAZN, siamo pronti a darvi informazioni su quelli che saranno i contenuti inclusi nell’offerta della piattaforma di video streaming online di Perform. Per il suo secondo anno in Italia, il servizio ha previsto, come riportato da ‘gazzetta.it‘, l’introduzione dei canali Eurosport, che vanno ad aggiungersi a quelli già disponibili nella proposta dell’anno scorso, che fu anche la stagione del debutto assoluto di DAZN nel nostro Paese. Tra questi, i seguenti: Serie A (3 partite delle 10 in programma per ogni giornata di campionato), Serie B, Liga, Ligue 1, MLS, NFL, Eredivisie, Copa Libertadores, Champions League di Volley, Boxe, Rugby europeo, MLB ed UFC.

Quanto costa l’abbonamento, che immaginiamo possa essere disdetto in qualsiasi momento? Il prezzo è rimasto di 9.99 euro/mese, che diventano 99.99 euro per l’offerta annuale (non sappiamo se saranno previsti ticket a prezzi scontati per gli abbonati Sky, cosa che si è verificata lo scorso anno, non senza intoppi per gli utenti). Confermata Diletta Leotta come primo volto di DAZN in Italia, così come Pierluigi Pardo. Tra i nuovi volti quelli di Dejan Stankovic, Massimo Gobbi e Federico Balzaretti.

Fino a prova contraria, dovrebbe essere previsto ancora il mese di prova gratuito, al termine del quale potrete decidere se mantenere attivo il vostro abbonamento, o se disdirlo senza alcuna spesa. Speriamo che per questo secondo anno di attività la situazione relativa al buffering video sia migliorata in maniera consistente (la scorsa stagione si è fatta molta fatica, soprattutto agli inizi, per le continue interruioni cui era soggetto il flusso video durante gli eventi live). Immaginiamo che il team di sviluppo abbia lavorato sodo, o magari lo stia ancora facendo: più alta sarà la qualità della proposta e maggiori saranno gli iscritti.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.