Now You’re Gone di Tom Walker feat. Zara Larsson è lo strazio dell’amore finito (video, testo e traduzione)

Il cantautore britannico continua a stupire con l'album d'esordio

1
CONDIVISIONI

Now You’re Gone di Tom Walker arriva oggi, 19 luglio, in rotazione radiofonica. Il singolo è il quarto estratto dall’album What A Time To Be Alive, il disco d’esordio del cantautore britannico, dopo i brani Angels, My Way e Just You And I. Tom Walker, inoltre, ha già conquistato il pubblico italiano grazie al suo featuring con Marco Mengoni per il singolo Hola (I Say), tratto dall’album Atlantico.

In questo nuovo singolo Tom Walker duetta con Zara Larsson, la cantante svedese che abbiamo conosciuto grazie al duetto con Fedez per il brano Holding Out For You. Il singolo è prodotto da Steve Mac (Ed Sheeran, Selena Gomez, Shakira, One Direction) e racconta lo strazio della fine di una relazione su una base indie rock, con parti di pianoforte che disegnano spazio sonoro e offrono limpidezza alla cassa continua, creando un bilanciamento tra il cupo e l’evocativo.

Le due voci si uniscono e raccontano il dolore tra falsetti e fraseggi inquieti, sottolineati dai vocalizzi di Zara che arrivano fino alla fine. Il cuore lotta tra il principio e l’istinto“Sono troppo orgoglioso per chiamarti, ma sto ancora pensando a te. Oh, credo di amarti” mentre si fa strada la rassegnazione: “Di tutte le battaglie che ho vinto non importa, ora che non ci sei più”.

Tom Walker, recentemente, è stato vittima di uno spiacevole episodio. Dopo il concerto al Teatro Romano di Verona del 23 giugno, qualcuno rubò due delle sue chitarre dal suo furgone e il cantautore fece un appello social per cercare aiuto.

Now You’re Gone di Tom Walker feat. Zara Larsson è stato scritto insieme al produttore Steve Mac e Chelcee Grimes, la cantante e calciatrice di Liverpool che ha scritto anche per Kylie MinogueChris LaneKesha e per la stessa Zara Larsson, alternando la passione per la scrittura all’impegno calcistico con la squadra delle Fulham Ladies.

TESTO

Of all the battles that I’ve won
They don’t matter now you’re gone
Nothing matters now you’re gone
Of all the battles that I’ve won
They don’t matter now you’re gone
Nothing matters now you’re gone

I said I’m done with you
But I can’t help it when I lay down, still think of you
Keeps me awake at night and
Why do I let it get so far?
How do we end with broken hearts?
How do we end with broken hearts, broken hearts?

So was it really worth it?
Caught in the moment while we burn it down
No one’s perfect
Try to connect and we turn it ‘round
Well, I’m over this game
No one’s taking the blame
So was it really worth it?
Was it really worth it?

Everything we’ve been criticizing
Well, I don’t wanna live like that
Overthinking and analyzing
Never gonna take it back
I thought I was winning, but I was dying
Everything we never had
Losing you is what I want fighting

Of all the battles that I’ve won
They don’t matter now you’re gone
Nothing matters now you’re gone
Of all the battles that I’ve won
They don’t matter now you’re gone
Nothing matters now you’re gone

Well, you said you hated me
Tried to forget, but it stays with me
What scares me is when I’m locked up, got me feeling free
Does it come from the heart?
Words cut deep, cut deeper than scars
Thought that you were perfect, was it really worth it?

Everything we’ve been criticizing
Well, I don’t wanna live like that
Overthinking and analyzing
Never gonna take it back
I thought I was winning, but I was dying
Everything we never had
Losing you is what I want fighting

Of all the battles that I’ve won
They don’t matter now you’re gone
Nothing matters now you’re gone
Of all the battles that I’ve won
They don’t matter now you’re gone
Nothing matters now you’re gone

I’m too proud to call you
But I’m still thinking of you
Oh, I think I love you (Ah)
I’m too proud to call you
But I’m still thinking of you
Oh, I think I love you (Ah)
I’m too proud to call you
But I’m still thinking of you
Oh, I think I love you (Ah)
I’m too proud to call you
But I’m still thinking of you
Oh, I think I love you (Ah)

Of all the battles that I’ve won
They don’t matter now you’re gone
Nothing matters now you’re gone
Of all the battles that I’ve won
They don’t matter now you’re gone
Nothing matters now you’re gone.

TRADUZIONE

Di tutte le battaglie che ho vinto
non mi importa, ora che non ci sei più.
Niente mi importa, ora che non ci sei più.
Di tutte le battaglie che ho vinto
non mi importa, ora che non ci sei più.
Niente mi importa, ora che non ci sei più.

Ho detto che con te ho chiuso
ma ciò mi tormenta quando vado a letto, penso ancora a te,
mi tiene sveglio la notte e
perché lascio che mi sfugga?
Come abbiamo potuto chiuderla con i cuori infranti?
Come abbiamo potuto chiuderla con i cuori infranti, cuori infranti?

Dunque ne valeva la pena?
Nel momento in cui tutto crolla
nessuno è perfetto,
proviamo a collegare le cose, ma le ribaltiamo.
Bene, ho chiuso con questo gioco,
nessuno si prenderà la colpa.
Dunque, ne valeva la pena?
Ne valeva davvero la pena?

Tutto ciò che abbiamo criticato
(Bene, non voglio vivere così)
Messo in discussione e analizzato
(Non tornerò indietro)
Ho pensato di vincere, ma stavo morendo
(Tutto ciò che non abbiamo mai avuto)
Perderti era al centro della mia lotta.

Di tutte le battaglie che ho vinto
non mi importa, ora che non ci sei più.
Niente mi importa, ora che non ci sei più.
Di tutte le battaglie che ho vinto
non mi importa, ora che non ci sei più.

Bene, dicevi di odiarmi,
ho provato a dimenticare, ma lo porto dentro.
Ciò che mi spaventa è che quando sono imprigionato mi sento libero.
Viene dal cuore?
Le parole feriscono a morte, più delle ferite,
pensavo che fossi perfetta, ne valeva davvero la pena?

Tutto ciò che abbiamo criticato
(Bene, non voglio vivere così)
Messo in discussione e analizzato
(Non tornerò indietro)
Ho pensato di vincere, ma stavo morendo
(Tutto ciò che non abbiamo mai avuto)
Perderti era al centro della mia lotta.

Di tutte le battaglie che ho vinto
non mi importa, ora che non ci sei più.
Niente mi importa, ora che non ci sei più.
Di tutte le battaglie che ho vinto
non mi importa, ora che non ci sei più.

Sono troppo orgoglioso per chiamarti
ma sto ancora pensando a te,
oh, penso di amarti (Ah).
Sono troppo orgoglioso per chiamarti
ma sto ancora pensando a te,
oh, penso di amarti (Ah).
Sono troppo orgoglioso per chiamarti
ma sto ancora pensando a te,
oh, penso di amarti (Ah).
Sono troppo orgoglioso per chiamarti
ma sto ancora pensando a te,
oh, penso di amarti (Ah).

Di tutte le battaglie che ho vinto
non mi importa, ora che non ci sei più.
Niente mi importa, ora che non ci sei più.
Di tutte le battaglie che ho vinto
non mi importa, ora che non ci sei più.

Niente mi importa, ora che non ci sei più.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.