Una location speciale nel video di Holding out for you di Fedez con Zara Larsson, ultimo singolo da Paranoia Airlines

2
CONDIVISIONI

Il video di Holding out for you di Fedez con Zara Larsson arriva a qualche giorno dal rilascio del singolo con il quale l’artista di Rozzano ha voluto anticipare il suo prossimo album in studio, Paranoia Airlines, con il quale è tornato ad affacciarsi nel panorama musicale italiano da solista.

Il brano conta anche sulla collaborazione di Zara Larsson, una dei tanti artisti internazionali che hanno preso parte alla nuova prova di studio di Fedez che sarà spedita sul mercato dal 25 gennaio e con un instore tour che è già stato annunciato a cominciare dalla data d’uscita dell’album.

La location scelta per il video, a San Pellegrino Terme, esalta il messaggio del brano e arricchisce la clip ufficiale che sarà l’ultima prima dell’arrivo del disco con un instore che conterà sulla sorpresa Chiara Ferragni già promessa al momento dell’annuncio dei firma copie.

Il ritorno di Fedez è stato segnato dal rilascio del singolo che ha dedicato al figlio Leone, avuto nel mese di marzo dalla moglie Chiara Ferragni. Prima di ogni cosa, già disco di platino, ha seguito l’esperienza congiunta con J-Ax con il quale ha rilasciato Comunisti col rolex e numerosi singoli con Italiana in radio come ultimo brano a due voci.

Il 2019 sarà anche l’anno dei concerti di Fedez, quelli che ha concepito per il supporto del nuovo album e con biglietti già in prevendita su TicketOne e in tutti i canali abilitati alla vendita.

Da Paranoia Airlines, oltre a Prima di ogni cosa, Fedez ha anche rilasciato il brano promozionale Che c**** ridi, che ha sbloccato per volere dei fan che hanno portato al 100% la barra di avanzamento dei pre-order dell’album. Ancora da scoprire la sua tracklist, anche se si sa già che i brani inseriti saranno 14.

Qui sotto il video ufficiale di Holding out for you di Fedez con Zara Larsson, online dal 15 gennaio alle ore 15.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.