Quando esce FIFA 20? Le indiscrezioni in attesa dell’annuncio all’E3 2019

La simulazione calcistica più amata potrebbe debuttare a settembre su PC, PS4, Xbox One, Nintendo Switch e (forse) Google Stadia

1
CONDIVISIONI

Il calcio virtuale di FIFA 20 sta per arrivare. Electronic Arts e gli sviluppatori di EA Sports non hanno ancora pubblicato un trailer o diffuso dettagli sulla prossima incarnazione della simulazione sportiva più celebre e venduta di sempre, ma è praticamente certo che vedremo il titolo tra le luci e i colori dell’E3 2019. La kermesse videoludica sarà il palco ideale per alzare il sipario sull’atteso videogame, con il colosso di Redwood City pronto a snocciolare tutte le novità in uscita su PC e console nei prossimi mesi nella sua tradizionale conferenza pre-show.

L’EA Play 2019 è infatti in programma sabato 8 e domenica 9 giugno a Los Angeles. E sarà questo il luogo che ospiterà il reveal del nuovo gioco di calcio. Il publisher americano ha confermato che sabato 8 giugno alle 20:00 (ora italiana) trasmetterà un livestream dedicato a FIFA. Nessun riferimento specifico a FIFA 20 ma è chiaro che la trasmissione servirà per presentare al mondo il nuovo titolo, esattamente come accaduto negli ultimi anni.

Non è da escludere che Electronic Arts andrà a pubblicare un primo teaser trailer di FIFA 20 all’inizio della prossima settimana, così da riscaldare le masse in vista del weekend e del reveal completo. Reveal in cui, se tutto andrà secondo i piani, scopriremo anche la data di uscita ufficiale nei negozi fisici, online e digitali. La data è comunque già al centro di bollenti rumor: stando alle ultime indiscrezioni, FIFA 20 uscirà il 26 settembre su PS4, Xbox One, PC e Nintendo Switch. Non si esclude neppure il successivo supporto a Google Stadia, la piattaforma dell’azienda di Mountain View pensata per il gaming in streaming – dunque senza una tradizionale console fisica.

Insomma, FIFA 20 non si farà attendere troppo, per la gioia di quanti apprezzano il franchise di Electronic Arts e le simulazioni calcistiche più in generale. Resta da vedere se e come Konami risponderà con il suo Pro Evolution Soccer. Anche voi non vedete l’ora di saperne di più?

Commenti (1):
Matteo Pirone

Mi aspetto che mettete divise costum,per creare nuove maglie per la carriera di allenatore! Ovviamente anche gli sponsor! Come Qatar Airways!

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.