Finti sold out per concerti di Ligabue, il tour negli stadi stona nell’analisi del C1 di Striscia La Notizia

Anche i concerti di Ligabue colpiti dai finti sold out con un'elevata percentuale di biglietti omaggio.

11
CONDIVISIONI

I concerti di Ligabue con biglietti a pochi centesimi? Secondo Striscia La Notizia non sarebbe una possibilità così remota, soprattutto dopo le analisi condotte sui documenti che rivelano il numero di biglietti venduti a prezzo standard, quelli in omaggio e quelli venduti a pochi centesimi.

Secondo quanto fatto emergere da Striscia, almeno il 10% dei biglietti venduti per il prossimo concerto in Calabria sarebbero stati concessi in omaggio. La strategia applicata sarebbe utile a far registrare il tutto esaurito che sarebbe quindi fasullo.

Non sono stati solo i concerti di Ligabue a essere interessati dal fenomeno sul quale Striscia La Notizia sta indagando, ma compaiono anche i tour di altri grandi artisti della musica italiana convinti di suonare in grandi arene sold out e con record di paganti che, nella realtà, non esisterebbero.

Tra i tanti nomi emersi anche quello di Claudio Baglioni, reduce dal successo del tour condotto per i 50 di carriera e al quale, in molti, avrebbero assistito a titolo gratuito.

Striscia La Notizia è inoltre entrata in possesso di una serie di mail nelle quali si spingevano i promoter locali a concedere i biglietti a prezzi ribassati. L’obiettivo era quello di riempire il parterre, con qualsiasi mezzo.

Le email incriminate sarebbero state inviate da Friends & Partners, già al centro delle polemiche per un presunto conflitto di interessi, nelle quali si richiedeva l’intervento dei promoter locali per riempire le aree dei concerti che con questi mezzi avrebbero raggiunto il tutto esaurito.

L’inchiesta va avanti da settimane e sono stati diversi gli artisti raggiunti dal tg satirico di Antonio Ricci, completamente estranei a ogni tipo di dinamica ma che subiscono indirettamente le presunte scorrettezze messe in atto da F&P perpetrate anche ai danni dei promoter locali.

Il tour di Ligabue parte dallo Stadio San Nicola di Bari il 14 giugno prossimo e continuerà fino al mese di luglio con la data del 12 allo Stadio Olimpico di Roma.

Commenti (2):

Michael

Perchè gli artisti fanno finta di niente? Se fosse vero c’è qualcosa che possono fare?

C’è qualcuno che ha preso le “distanze” e ha cambiato qualcosa, o ritengono tutti che non c’è niente di vero?

Moma87

Peccato che non ci sia nessuna data prevista in Calabria per Ligabue quest’estate, e che da parecchi anni i suoi tour non facciano tappa nella regione…

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.