Certe donne brillano di Ligabue colonna sonora di un progetto a sostegno delle pazienti oncologiche: le parole dell’artista

Certe donne brillano di Ligabue diventa colonna sonora di un progetto a sostegno delle pazienti oncologiche.

1
CONDIVISIONI

Certe donne brillano di Ligabue diventa la colonna sonora di un progetto destinato alle pazienti oncologiche. Ad annunciarlo è il biologo nutrizionista Massimiliano Cerra, che ha spiegato i motivi della scelta del brano inserito nel nuovo album del rocker di Correggio.

Il brano è un inno alla speranza e alla voglia di rinascere, motivo per il quale è stato scelto come colonna sonora del progetto fortemente voluto da LILT e che si prefigge l’obiettivo di sviluppare un piano alimentare per le donne che sono state colpite da tumore al seno ma anche a quelle che lo hanno sconfitto.

Ha spiegato Massimiliano Cerra:

“Il nostro protocollo è attivato all’interno di un progetto più grande della Lilt per prevenire il linfedema. Offriamo a circa ottanta pazienti oncologiche un percorso nutrizionale e di sostegno, per dare consapevolezza su quanto sia importante un’alimentazione corretta nella prevenzione e nel sostegno post-diagnosi, durante e dopo la terapia”

È stato proprio il biologo a contattare Luciano Ligabue che ha risposto con gioia al suo richiamo, dicendosi orgoglioso di Certe donne brillano come colonna sonora di un progetto così ambizioso.

“Mi ha emozionato leggere la tua presenza di anima nel lavoro che fai. Sono ovviamente onorato e felice di sapere che ‘Certe donne brillano’ possa essere la colonna sonora del vostro progetto. Spero che ti arrivi la mia ammirazione per quello che fai e per come lo fai. Ti abbraccio, Luciano”

L’artista di Correggio sarà presto in tour negli stadi dopo la parentesi nei palasport che ha pensato per Made in Italy. I biglietti sono ancora in prevendita su TicketOne e in tutti i canali abilitati. Da Start, Ligabue ha già estratto Luci d’America e Certe donne brillano, che proprio in questi giorni è diventata la colonna sonora di un grande progetto a sostegno delle donne che stanno affrontando o hanno affrontato la terapia contro il tumore.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.