Cross me è il nuovo singolo di Ed Sheeran dopo il duetto con Justin Bieber in I don’t care

In arrivo il nuovo singolo di Ed Sheeran dopo il duetto con Justin Bieber in I don't care.

3
CONDIVISIONI

Il nuovo singolo di Ed Sheeran è Cross me. Ad annunciarlo è l’artista britannico sui social, nei quali rivela il titolo del prossimo brano e richiede che siano indovinati i nomi di coloro che collaboreranno nella sua prossima prova di studio, quella che segue il successo di I don’t care con Justin Bieber.

Discograficamente fermo a Divide, Ed Sheeran sarà di nuovo in Italia per i concerti annunciati e previsti per il mese di giugno. L’ultimo album spedito sul mercato è stato anticipato dai singolo Shape of You e Castle on The Hill, ma il corso del disco è stato arricchito anche dal rilascio di Galway Girl, Perfect ed Happier.

Il tour di supporto all’ultimo album è partito proprio dall’Italia con la doppia data al PalaAlpitour di Torino, per poi continuare in tutto il mondo nei mesi successivi al debutto con numeri da record.

Tra i giovani cantautori più apprezzati degli ultimi anni, Ed Sheeran è ora in radio con Justin Bieber per una collaborazione in I don’t care, singolo rilasciato a sorpresa dopo che il cantautore canadese di Purpose aveva dichiarato di volersi tenere lontano dalla musica per uscire dalla brutta depressione nella quale era ripiombato. Per il momento, non è annunciato il rilascio di un album.

In questi anni di promozione per Divide, album con il quale Ed Sheeran ha consolidato il suo successo a livello mondiale, l’artista ha anche partecipato come attore in uno degli episodi di Game of Thrones per il quale è stato ampiamente criticato tanto da richiedere l’intervento degli sceneggiatori che invece ne hanno difeso l’operato.

Cross me potrebbe essere comunque un antipasto del nuovo album, visto che i tempi sono maturi per un ritorno in musica dopo il successo di Divide che ha portato in tutto il mondo a cominciare dal marzo del 2017.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.