Foto definitive Honor 20: diverse conferme sul piatto

Non può più nascondersi il prossimo top di gamma Honor 20: immortalato in queste immagini teaser

13
CONDIVISIONI

Il discorso improntato su Honor 20 si estende a due giorni dalla presentazione: il device, che ricordiamo sarà presentato il prossimo 21 maggio insieme al fratello maggiore Honor 20 Pro, è stato nuovamente immortalato in alcune immagini teaser, che ne confermano l’assetto della fotocamera, le colorazioni disponibili ed alcuni altri dettagli che avevamo piacere venissero in qualche modo avvalorati.

Il comparto dovrebbe disporre di un sensore principale da 48MP (apertura f/1.8), un grandangolare da 16MP, un terzo sensore da 2MP per i dati sulla profondità di campo ed una macro da 16MP. Honor 20 Pro rincarerà la dose con un sensore da 48MP (apertura f/1.4), un super grandangolo da 16MP, un teleobiettivo da 8MP (con zoom ottico 3x) ed una macro da 2MP.

Le immagini rivelano della disponibilità del device in due particolari nuance cromatiche, verde smeraldo e viola scuro, che potrebbero catturare i gusti delle personalità più creative. Presenti il lettore laterale, così come il piccolino forellino sul display per il contenimento della fotocamera frontale (il pannello dovrebbe adottare la tecnologia AMOLED).

Quanto ai prezzi ed alle configurazioni, di cui meglio vi avevamo parlato in questo articolo dedicato, Honor 20 partirà da circa 349 euro, nel modello con 6GB di RAM e 128GB di storage, passando per la versione mezzana, dal prezzo di 388 euro all’incirca, con 8GB di RAM e 128GB di memoria interna, ed infine per l’ultima con 8GB di RAM e 256GB di storage, dal costo pressoché di 482 euro. Si passa poi al modello Pro, la cui versione base con 8GB di RAM e 128GB di memoria interna avrà un prezzo di 478 euro, e quella successiva 543 euro (8GB di RAM e 256GB di memoria). Dovrebbe essercene anche una speciale edizione Moschino con 512GB di spazio di archiviazione da circa 647 euro, di cui non si conosce il quantitativo di RAM.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.