Prime certezze sulle rimodulazioni TIM di luglio: almeno due offerte coinvolte

Spuntano alcuni dettagli davvero interessanti per chi intende valutare la convenienza delle proprie offerte

6
CONDIVISIONI

Trapelano oggi 17 maggio alcune novità extra per quanto riguarda alcune rimodulazioni TIM che entreranno in gioco a partire dal mese di luglio. Dopo alcune notizie condivise coi nostri lettori nelle scorse settimane, in merito alla sfera mobile, stavolta tocca analizzare la linea fissa, come si potrà notare dalle informazioni raccolte di recente. Fondamentale, dunque, fare chiarezza e recuperare tutti i dettagli emersi fino a questo momento qui in Italia.

Grazie anche al contributo di Mondomobileweb, infatti, sappiamo che le rimodulazioni TIM di luglio per la linea fissa andranno a colpire sicuramente Tutto Voce e Voce Senza Limiti. Si tratta di due promozioni che prevedono solo chiamate e che, tra poco più di un mese, costeranno poco meno di 2 euro aggiuntivi al mese. Dettagli da non trascurare, soprattutto se pensiamo che Tutto Voce aveva già ricevuto un aumento nelle scorse settimane. Insomma, appare chiara la volontà da parte della compagnia telefonica di indurre gli utenti a passare ad altri piani, come potrete notare.

Ci sono evidentemente dei piani attualmente attivi con parte dell’utenza che non generano alcun vantaggio alla compagnia telefonica, se non introducendo svariate rimodulazioni TIM che con ogni probabilità indurranno il pubblico a valutare altre proposte. Se non addirittura altri operatori. Come sempre, infatti, c’è la possibilità di recedere dalla compagnia telefonica senza pagare penali, lì dove sulla carta sono previste. Staremo a vedere, dunque, quale sarà la reazione da parte del pubblico italiano nel corso delle prossime settimane.

Vi sono già pervenute novità in merito tramite le ultime fatture di TIM? Fateci sapere, segnalando nell’area commenti qui di seguito quanto è stato annunciato dalla compagnia telefonica attraverso le recenti rimodulazioni TIM per le offerte che prevedono le sole chiamate come avrete notato dal nostro approfondimento di oggi 17 maggio.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.