The 100 6×03 offre nuove domande ma nessuna risposta: qual è il legame tra Russell e Clarke? (promo 6×04)

The 100 6x03 è un episodio che offre più domande che risposte: siamo appena all'inizio, ma si percepisce già un legame tra Clarke e Russell: la recensione e il promo del 6x04.

51
CONDIVISIONI

Si decide il destino dei protagonisti in The 100 6×03. Lo scorso episodio si era concluso con un cliffhanger in cui Clarke e gli altri avevano compreso di non essere i soli su Sanctum.

Il terzo episodio di questo nuovo capitolo scava più a fondo nel misterioso pianeta, un mondo colorato e apparentemente pacifico, dove ogni cosa sembra essere al suo posto. Questo è ovviamente The 100, la lotta per la sopravvivenza è un tema che continua a persistere seppur non sia un argomento predominante nella storia. Clarke, come leader dei suoi, deve convincere il leader di Sanctum che meritano una seconda possibilità per ricominciare da zero. Russell e sua moglie Simone sono però persone furbe e prevenute; Clarke accetta il loro invito a cena, si fa carina (l’abbiamo mai vista con un vestito? Stento a ricordarlo), tenta di aggraziarsi la coppia, ma invano.

Come abbiamo imparato, nell’universo di The 100 nessuno è perfetto. Tutti hanno commesso i loro sbagli, tutti hanno peccato. E ben presto, la linea tra bene e male si assottiglia, gli errori passati di Clarke vengono a galla; lentamente viene messa a nudo mentre si menziona quel tragico episodio di Mount Weather. In ogni caso, per una serie di vicissitudini, incalzate dal loro coraggio, il gruppo di sopravvissuti si rivela il candidato ideale per poter restare. C’è da dire che neanche Sanctum è l’idilliaco pianeta che tutti credono. Al suo interno si nascondono the Children of Gabriel, un gruppo di ribelli il cui scopo è ancora del tutto sconosciuto, se non quello di eliminare Russell e la gente dell’alto rango.

È vero, siamo appena all’inizio, ma The 100 6×03 si conclude con poche risposte e molte domande. Innanzitutto è interessante notare il repentino interesse di Russell per Clarke; che sia di tipo romantico o altro, è ancora tutto da capire. Inoltre, la duplice questione del bene/male continuerà ad essere costante anche in questa stagione, e siamo certi che alla fine si assisterà a un ribaltamento dei ruoli, con i Children of Gabriel che si riveleranno le uniche persone di cui potersi fidare. Un’ultima nota: il rapporto tra i fratelli Blake è sempre più incrinato. Bellamy, che aveva sempre cercato un contatto con sua sorella, finisce per escluderla: “Mia sorella è morta molto tempo fa”. E questo non può che spezzarci il cuore.

The 100 torna la prossima settimana con l‘episodio 6×04.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.