Nuovi dubbi su ASUS Zenfone 6, relativi alla fotocamera posteriore

I render delle cover mostrano delle incongruenze circa la fotocamera posteriore di ASUS Zenfone 6

22
CONDIVISIONI

Torniamo a parlarvi dell’ASUS Zenfone 6, top di gamma atteso per il 16 maggio, e di cui vi abbiamo già parlato relativamente agli eventuali modelli previsti ed ai rispetti prezzi di vendita. Quest’oggi siamo qui riuniti per indugiare circa la fotocamera posteriore del portabandiera, un elemento su cui le prime immagini trapelate delle cover ha sollevato diversi dubbi. Le foto, fornite da Sudhanshu Ambhore (uno dei collaboratori del noto portale ‘SlashLeaks‘), mostrano custodie con un taglio dalle dimensioni alquanto generose lungo il versante posteriore, o comunque molto più grande di quanto servirebbe per il rivestimento di una doppia fotocamera, pacchetto costitutivo dell’ASUS Zenfone 6, almeno fino a prova contraria.

Quello che più di tutto fa specie è la sorta di lembo superiore che si interrompe a ridosso dell’apertura, e che lascia ipotizzare la fotocamera posteriore possa fungere anche da fotocamera frontale (cosa che non vogliamo scartare a priori). A quel punto non avrebbe troppo spesso la parte frontale rapresentata nei render, in cui si nota chiaramente la presenza del notch (elemento che l’azienda taiwanese aveva chiaramente lasciato intendere non ci sarebbe stato). Non dimentichiamoci che le immagini a seguire potrebbero anche non rispecchiare finalmente il prodotto finito: inutile farne una malattia, soprattutto a così pochi giorni dal lancio.

Il modello base di ASUS Zenfone 6, quello munito con 6GB di RAM e 128GB di storage, dovrebbe presentare un prezzo di partenza di circa 590 euro, che diventano rispettivamente circa 700 e 880 euro per le versioni con 8/256GB e 12/512GB. Vi ricordiamo che l’ASUS Zenfone 6 sarà spinto, a prescindere dai modelli, dal processore Snapdragon 855, un elemento imprescindibile di questi tempi a bordo di un top di gamma che si rispetti. Siete tra quelli che punteranno sul dispositivo, oppure a spingervi è solo un po’ di curiosità?

Segui gli aggiornamenti della sezione Asus ZenFone 4 sui nostri gruppi:

Commenti (1):
Antonino

Solo un po’ di curiosità: lo zenfone 5z da 8 giga di RAM e 256 di memoria interna va più che bene… 👍

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.