Nuovo album di Lea Michele in arrivo nel 2019, la star di Glee ci riprova dopo i flop Louder e Places

Dopo le nozze un nuovo album di Lea Michele in arrivo nel 2019: è il terzo tentativo di scalare le classifiche per l'ex interprete della serie Glee

15
CONDIVISIONI

Se è vero che non c’è due senza tre, la terza occasione per provare a scalare le classifiche non si nega nemmeno a lei: un nuovo album di Lea Michele, nonostante lo scarsissimo successo dei primi due, sta per arrivare sul mercato.

La cantante e attrice, ex star delle serie di Ryan Murphy Glee e Scream Queens, ha annunciato via Instagram che sta lavorando alla registrazione di un nuovo album in studio, per ora ancora senza un titolo (chiamato provvisoriamente #LM3 ad indicare la sua terza prova discografica).

L’album sarà il terzo della carriera da cantautrice dell’interprete di Rachel Berry nella serie televisiva Glee: fresca di nozze con il compagno imprenditore Zandy Reich conosciuto nel 2017, la Michele sta lavorando al suo ritorno sul mercato dopo i primi due album, il disco d’esordio Louder e il successivo Places.

Per ammissione della stessa Michele, Louder fu un mezzo flop, nonostante sia riuscito a raggiungere all’esordio la top5 della classifica Billboard negli Stati Uniti, vendendo però poche migliaia di copie. Non è stato molto più fortunato il successore Places, che però ha generato ben due tour, uno da solista nel 2017 e un altro con il collega attore Darren Criss nel 2018.

Negli ultimi anni la Michele si è concentrata perlopiù sulla recitazione, prendendo parte alla serie comica Mayor e recitando a teatro nel musical de La Sirenetta, nei panni della protagonista Ariel, per commemorare i 30 anni del classico Disney. Per lo spettacolo la Michele canta anche il brano Part of Your World, colonna sonora del musical recentemente presentata dalla Michele in tv, ospite di American Idol.

A quanto pare l’attrice non ha messo da parte la passione per la musica e ha continuato a scrivere brani per un nuovo album di inediti, che uscirà quest’anno come annunciato dal post che la ritrae in studio di registrazione.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.