Achille Lauro incontra Vasco Rossi per una stretta di mano (video): “Le sue canzoni sono come fratelli”

Achille Lauro incontra Vasco Rossi per una stretta di mano e ricorda i tempi in cui le sue canzoni erano la colonna sonora delle serate tra amici.

14
CONDIVISIONI

Achille Lauro incontra Vasco Rossi per una stretta di mano. Il trapper romano non ha mai fatto mistero di ammirare la poetica del Blasco, tanto da ritenersi l’erede del rocker di Zocca, scatenando commenti contrastanti tra i fan del Kom che si sta preparando per il tour che terrà tra Cagliari e Milano.

L’occasione per l’incontro si è presentata durante uno degli instore che l’artista di 1969 sta tenendo per il supporto del suo ultimo album in Puglia, dove Vasco Rossi si trova per le prove del tour che inizierà con la data zero allo Stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro.

Lauro ha anche voluto ricordare i momenti in cui le canzoni di Vasco Rossi sono state la colonna sonora delle lunghe serate trascorse con gli amici, da Siamo Solo Noi ad Angeli. Il giovane artista ha definito le sue canzoni come dei fratelli in grado di aiutare nei momenti di difficoltà. Queste le sue parole sui social.

“Ricordo quando non avevamo nulla e sognavamo di farcela, svegli fino a notte fonda ad ascoltare ‘Siamo solo noi’, o quando in macchina di notte abbandonati ci sparavamo ‘Angeli’ immaginandoci in una vita diversa. Sono ricordi di periodi difficili dove le canzoni di Vasco ci hanno aiutato come farebbe un fratello. Alcuni miei amici che oggi non ci sono più sarebbero fieri di tutto ciò. Vita spericolata per sempre”

Achille Lauro è reduce dalla partecipazione al Festival di Sanremo con Rolls Royce, raggiungendo il 9° posto. Il disco è stato invece anticipato dal singolo C’est la vie, che ha scelto come singolo di lancio per 1969 che ha invece rilasciato il 12 aprile.

La musica del nuovo album sarà portata anche sui palchi dei maggiori club italiani, dopo che ha posticipato le date a ridosso del rilascio del disco che ha fatto seguire alla partecipazione al Festival di Sanremo 2019.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.